Scanner di impronte digitali integrati nel display? Ecco i nuovi sensori Synaptics

Synaptics mette a punto un rivoluzionario sensore per la lettura delle impronte digitali. Ecco quali sono le caratteristiche.

0
48

Synaptics, azienda leader nel settore dei sensori 3D touch e biometrici, ha appena annunciato la nascita di un nuovo e rivoluzionario sensore di impronte digitali, il Natural ID FS4500, che può essere integrato direttamente nel display, sotto la copertura in vetro.

Scanner di impronte digitali integrati nel display? Ecco i nuovi sensori Synaptics Synaptics TechNinja

Questa soluzione va bene sia sotto uno strato di vetro che di ceramica, dello spessore di 300um: pertanto, si capisce che può essere utile non solo per gli smartphone e device simili, ma anche per altri utilizzi. Un sensore del genere, inoltre, rende possibile il sogno di molti, ossia quello di eliminare definitivamente il tasto Home, rendendo il design di qualsiasi device decisamente più interessante ed elegante.

Si tratta, quindi, di un’ottima soluzione, che apre le porte al futuro e che rende il tutto più funzionale e bello da vedere. Del resto, Synaptics sta lavorando al progetto da tempo, al fine di andare a integrare il sensore sotto il display degli smartphone in sé, in modo che questi ultimi possano allargare il loro schermo sino al bordo inferiore.

Il sensore dovrebbe entrare in produzione entro la fine dell’anno, forse per permettere a Apple di utilizzarlo sul prossimo iPhone 8.