Samsung Galaxy X sarà il primo smartphone con display flessibile 4K?

Secondo gli ultimi rumor, la casa coreana starebbe lavorando per portare sul mercato una tecnologia davvero innovativa.

0
273
Samgung Display Flessibile

Samsung ha abituato i propri utenti a disporre di schermi cosiddetti curvi (Edge) e sarebbe pronta ad effettuare un ulteriore passo verso quelli che vengono comunemente chiamati “display flessibili”. Secondo alcuni rumor infatti il prossimo Samsung Galaxy X potrebbe essere dotato di un pannello pieghevole con risoluzione 4K.

Nello specifico, questo terminale dovrebbe essere uno dei cinque top di gamma che la casa coreana porterà sul mercato nel 2017. Questo smartphone potrebbe essere il primo al mondo ad avere un display con tecnologia Bio Blu pieghevole, con una risoluzione di 3840×2160 e una densità di pixel per pollice di 806 PPI.  La particolarità di questa soluzione permette di piegare letteralmente il telefono permettendo di rendere più trasportabili device con schermi di grandi dimensioni.

Questa tecnologia, garantisce Samsung, permette anche di avere un display più vivo e luminoso dell’attuale super AMOLED utilizzato per Galaxy S7 Galaxy Note 7, inoltre garantisce una visualizzazione perfetta con con la cosiddetta realtà aumentata (VR).

Per quel che riguarda invece il prossimo Samsung Galaxy S8, come confermano le dichiarazioni di Koh Dong-jin numero uno di Samsung Mobile, potrebbe vedere la luce nella sola variante con schermo “Dual-Edge”, ossia schermo con bordi curvi. Questa notizia conferma quindi quanto la società stia facendo proprio di questa tecnologia una propria prerogativa.