Video sharing: nuova app per Apple?

Apple starebbe pensando a un'app di video sharing riservata per iOS 10.

0
48
nuova app Apple

Secondo i rumors, Apple starebbe valutando un social network a metà tra Facebook, Snapchat e YouTube disponibile solo come app per i propri dispositivi iOS. La piattaforma dovrebbe consentire di registrare, montare e mettere online i video in meno di un minuto. Il tutto dovrebbe essere pronto già a partire dal 2017. Se da un lato si cerca di aumentare il gettito che manca dalle vendite degli iPhone con nuovi servizi alle imprese su cloud, dall’altro Apple vuole puntare ai giovani. Per farlo, però, bisogna investire. Per questo, sembra che da Cupertino abbiamo fatto acquisti. Tra le nuove leve, la più importante sembra il creatore della piattaforma di video sharing di KnowMe, Joe Weil, che è entrato nella famiglia Apple lo scorso Dicembre. Oltre a questo progetto, da Cupertino si stanno valutando delle app in grado di tenere sotto controllo in un’unica finestra tutti i contatti. In questo modo, si potranno seguire le conversazioni con una persona fatte su qualsiasi piattaforma, sia social (Facebook, Twitter, Telegram, Instagram, ecc.), sia tradizionale (chiamate, SMS, ecc.). Prima di poter partire con il progetto, però, Apple dovrà mettere in conto le condizioni del servizio, soprattutto per quanto riguarda la privacy degli utenti, punto dolente per qualsiasi piattaforma. Cosa ne pensi di questo nuovo progetto? Potrebbe superare davvero i numeri di Facebook e di YouTube? Sicuramente, Tim Cook aveva annunciato grossi cambiamenti e, anche se non ci sono fonti ufficiali, questa novità potrebbe essere davvero grossa per la società di Cupertino.