WhatsApp potrà condividere i tuoi dati con Facebook

A breve WhatsApp condividerà i tuoi dati con Facebook. Ecco cosa accadrà e come fare per evitarlo.

Una novità in arrivo in casa WhatsApp. Stavolta non si tratta di una nuova funzione creata per migliorare l’esperienza dell’utente, bensì di una notizia che non piace proprio a tutti. Con un messaggio sul sito ufficiale, infatti, il team WhatsApp ha reso noto che a breve potrà iniziare a condividere le informazioni che concernono i propri utenti con Facebook.

WhatsApp potrà condividere i tuoi dati con Facebook termini whatsapp 627x470 TechNinja

Per questo motivo, se utilizzate il servizio di messaggistica istantanea, nelle prossime ore vedrete apparire un annuncio che riguarda i nuovi termini di utilizzo. Vi verrà chiesto, quindi, se vorrete condividere i dati dell’account con Facebook e solo se darete il consenso, WhatsApp inizierà a scambiare le informazioni con il social network. Pertanto, se non volete che ciò accada, leggete il pop up e tutto quello che c’è scritto e negate il consenso. Basterà questo a impedire la condivisione con Facebook.

Va da sé che niente di quello che scrivere su WhatsApp andrà a finire su Facebook e questo perché, grazie alla crittografia end-to-end, è impossibile per parti terze leggere i dati scambiati tra due utenti. WhatsApp condividerà con Facebook solo alcune delle informazioni che avete inserito come, ad esempio, il numero di telefono o l’orario dell’ultimo accesso.

Ricordate che per evitare che ciò accada basta negare il consenso.