Apple acquista Gliimpse: novità per Apple Watch 2?

Gliimpse ora lavora per Apple! Ma a cosa?

Gliimpse è una società che si occupa di dispositivi per il rilevamento di informazioni sanitarie. Gli strumenti di questa piccola startup consentono di inviare online al proprio medico alcuni dati come: battito cardiaco, pressione, valori per verificare il diabete, ecc. Ora, Apple ha annunciato di aver acquisito questa piccola azienda, per farne qualcosa di grande. Cosa, però, non è dato saperlo. Per questo, i rumors hanno dato la notizia ufficiale facendo delle ipotesi. Anche se la società è nuova per Apple, si scopre che dietro c’è un ex collaboratore, Anil Sethi, che collaborava con Steve Jobs negli anni Ottanta. Secondo i rumors, quindi, questa acquisizione non va assolutamente sottovalutata, soprattutto in vista di un eventuale Apple Watch 2. La collaborazione con una società che si occupa di dispositivi sanitari e di informazioni collegate a questi dispositivi significa cercare di ottenere un prodotto più competitivo e l’unico dispositivo Apple in tal senso che potrebbe beneficiarne sembra proprio l’Apple Watch 2. Con molta probabilità, Apple vorrà sfruttare le conoscenze lato software di questi addetti ai lavori, per capire se ci sono opportunità nel mondo iOS. Una carta in più da giocare per Apple, che, pur dando la notizia dell’acquisizione, non fa trapelare nulla su quando uscirà e quali caratteristiche avrà il nuovo indossabile. Staremo a vedere come Gliimpse farà cambiare rotta ad Apple, magari anche aumentando le vendite in vista dei dispositivi della concorrenza (Samsung e Xiaomi su tutte) usciti già da un po’ sul mercato degli indossabili. Cosa ne pensi di questa acquisizione?