Nel 2017 avremo batterie infinite: la scoperta che rivoluzionerà tutto!

Una nuova tecnologia promette di raddoppiare la carica delle attuali batterie già nel 2017. Testata su un iPhone 6, avrebbe computo il miracolo

Chi è solito seguire notizia di tecnologia, non sarà sicuramente nuovo a notizie del genere: da anni infatti si vocifera di rivoluzionare il campo delle batterie (l’unico campo che a quanto pare non tiene testa ai recenti progressi tecnologici degli altri componenti hardware), proponendo nuovi sistemi per aumentarne la durata, e con essa quella dei device. Eppure, in mezzo a questo oceano di notizie, forse qualcosa si muove, ed il 2017 potrebbe essere l’anno zero di questa innovazione.

Nel 2017 avremo batterie infinite: la scoperta che rivoluzionerà tutto! batteries TechNinjaUna azienda del settore infatti avrebbe studiato una nuova tecnologia che ha permesso la realizzazione di nuove batterie; una sorta di variante alle classiche batterie agli ioni di litio che possiede, al posto della grafite al suo interno, una lamina di litio-metallo ad alta energia, capace di immagazzinare maggiore carica e distribuirla meglio nel tempo. Quel che differenzia questo prototipo dagli altri tentativi, è il fatto che sarebbe stata realizzata e testata su un iPhone 6, consultati davvero stupefacenti, arrivando a raddoppiarne la carica. Questo potrebbe aprire nuovi orizzonti ad aziende tecnologiche come Apple o Samsung, che potrebbero letteralmente rivoluzionare i loro smartphone, tablet e Mac. Tuttavia, Apple potrebbe adottare questa tecnologia non tanto per aumentare l’autonomia dei suoi device, quanto per produrne di più sottili.

La domanda è: vorreste uno smartphone ancora più sottile di quelli attuali, o ne vorreste uno che durasse il doppio?