Samsung Galaxy Note 7: con Secure Folder si avranno due ambienti separati

Con Secure Folder si potranno avere due ambienti ben distinti sullo stesso Samsung Galaxy Note 7: tutte le novità che verranno introdotte per avere il massimo della privacy.

Siete impazienti di vedere Samsung Galaxy Note 7 sugli scaffali di tutti gli store di tecnologia? Dovrete attendere ancora un po’, ma nell’attesa ecco spuntare una nuova notizia sul device in questione.

Sebbene per avere tra le proprie mani un Note 7 si debba attendere la fine del mese, parliamo di una funzionalità che è passata un po’ inosservata durante la presentazione. Stiamo parlando di Secure Folder, che è la versione modificata di MyKnox e che viene pensata per permettere all’utente di avere a propria disposizione un ambiente sì protetto ma senza la necessità di eseguire delle procedure a dir poco complesse e, soprattutto, riservate agli ambienti aziendali.

Samsung Galaxy Note 7: con Secure Folder si avranno due ambienti separati secure folder TechNinja
Yellow folder and lock. Data security concept. 3D

In poche parole, stiamo dicendo che grazie a Secure Folder si potranno proteggere le mail di lavoro lontano da sguardi curiosi, così come si potranno avere ben due configurazioni della stessa app. Al momento,  abbiamo visto in azione questa funzione sul nuovo firmware di Xiaomi, ossia MIUI 8 e ora la vedremo anche sul Galaxy Note 7.

Tra le diverse novità, c’è un Google Play Store for Work, che potrà essere usato per installare le applicazioni direttamente nell’ambiente protetto. In questo modo, ad esempio, si potranno avere due versioni della stessa app, dello stesso gioco, si potranno proteggere foto e file che si preferiscono tenere privati e molto altro ancora.