Tim Cook: enormi opportunità per Apple

In una lunga intervista rilasciata al Washington post, Tim Cook parla di Apple, di Siri e delle enormi potenzialità di Apple.

In una lunga intervista al Washington post, il CEO di Apple Tim Cook ha parlato dei prodotti della società e del suo ruolo di guida. 

Cook ha gestito la difficile questione della strategia di Apple che ha messo al centro iPhone, la principale fonte di entrate, rintanato però in un settore di crescita stantio. Cook ha descritto il mercato della telefonia mobile come “il più grande da un punto di vista dell’elettronica di consumo” e ha offerto una sbirciatina della sua visione per il futuro.

Tim Cook: enormi opportunità per Apple tim cook 416x416 TechNinjaTim Cook: enormi opportunità per Apple

AI renderà questo prodotto ancora più essenziale per voi

ha detto Cook, aggiungendo che questo

livello di prestazioni sta andando a razzo, e non c’è niente che lo possa sostituire, nel breve o intermedio termine.

Ammettendo che “l’economia globale non sta passando un grande momento“, l’amministratore delegato è fiducioso del fatto che il mercato degli smartphone sia “il miglior mercato sulla terra” e vede “grandi opportunità“.

Nel corso del tempo, sono convinto che ogni persona nel mondo avrà uno smartphone.

Ha affermato Cook.

Riflettendo sul successo di Steve Jobs, Tim Cook, senza mezzi termini, ha dichiarato che “non può essere sostituito da nessuno” e che non ha mai pensato di sostituirlo.

Interrogato circa la sua posizione sulla realtà aumentata e virtuale, le tendenze emergenti nel mercato dell’elettronica di consumo, Cook ha detto AR è “estremamente interessante” e che  “stiamo facendo un sacco di cose dietro la tenda“.

E’ anche un grande sostenitore della potenzialità di Siri; Cook ha elogiato l’ assistente vocale:

Riconosce i volti nelle foto o ricorda agli utenti dove hanno parcheggiato.

Cook ha terminato l’intervista affermando che Appleha fatto il miglior lavoro del mondo“. L’intervista completa è presente sul Washington post.