Avambraccio touch? In Corea ci sono riusciti!

Alcuni ricercatori sono riusciti ad inventare il primo device impiantabile e nel braccio, ecco i risultati.

C’è chi lavora a dispositivi indossabili come i wereable (Apple e Samsung in primis), e c’è chi invece sogna di inserire un device touch all’interno del proprio corpo umano. Deve essere questo il pensiero fatto dai ricercatori dell’Università di Seul, quando sono riusciti a costruire uno schermo touch del tutto flessibile. La peculiarità è presto detta: lo schermo sarebbe impiantabile nel corpo umano, anche anche ai suoi materiali anallergici. Si tratta essenzialmente di idrogel, lo stesso materiale di cui sono costituite le lenti a contatto e che consuma praticamente un quantitativo infinitesimo di energia elettrica quamdo non utilizzato. I curiosi ricercatori non si sono limitati a questo, ma hanno anche mostrato in funzione una tastiera touch ed angry birds. Il tutto, mostrato nel video che vi proponiamo.