Apple Watch 2 arriva con GPS LTE e barometro (forse)

Ennesime indiscrezioni sull'indossabile della mela morsicata. Nuovi sensori e medesima autonomia.

Apple Watch, almeno nella sua prima versione è stato un prodotto divisivo, o lo si è amato o odiato, senza vie di mezzo, come spesso avviene a quei prodotti che aprono un mercato.

Vero, c’erano dei wereable prima di Apple Watch, ma le quote di mercato evidenziano che si trattava di percentuali trascurabili. Adesso, dopo quasi due anni dall’annuncio del primo indossabile della mela, pare che i tempi siano maturi per Apple Watch 2.

Apple Watch 2 arriva con GPS LTE e barometro (forse) apple watch 2 3 TechNinja

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, il prossimo orologio smart di Cupertino sarà disponibile in due versioni. La prima più “economica” e con modifiche di poco conto rispetto all’Apple Watch in commercio oggi. La seconda, certamente più costosa, con novità parecchio rilevanti quali GPS, barometro, LTE (quindi ipotizziamo un dispositivo totalmente scisso da iPhone), e nuova batteria atta a supportare tutte queste novità.

Un (ipotetico) bel passo in avanti per Apple Watch anche se, a parere di chi scrive, considerate le dimensioni dell’oggetto e quelle, conseguenti, dell’accumulatore, l’ipotesi di un GPS onboard su un prodotto con le caratteristiche di AW è difficile da supportare, a meno di un miracolo di ottimizzazione ordito in quel di Cupertino.

Manca poco e sapremo, anche perchè le solite voci sul Web spingono per una presentazione a settembre contemporanea ad iPhone 7.

Stay Tuned