Facebook batterà gli adblocker, parola di Mark!

Facebook dichiara guerra agli adblocker. E lo fa in un modo molto originale.

A brevissimo Facebook implementerà un codice diverso per i suoi banner pubblicitari, per evitare che questi siano rimossi dai software di adblocking. Stiamo parlando ovviamente di software che riescono a filtrare dalle pagine web le pubblicità, pendole così “white” agli occhi degli utenti. Questa procedura è possibile poiché i comuni banner hanno una porzione di codice in comune, codice che viene filtrato dagli adblocker.

Facebook batterà gli adblocker, parola di Mark! 1470823673 facebook ad 600x335 TechNinja

Facebook potrebbe quindi riuscire ad eliminare l’incubo dei webmaster in quanto, a differenza dei comuni circuiti di advertising, le pubblicità ospitate sul celebre social network in blu hanno codice generato direttamente da Facebook. A quanto pare quindi, il colosso capitanato da Zuckemberg (e che grazie alla pubblicità fattura miliardi di euro, e che a causa degli adblocker si vedrebbe diminuire profitti per circa 27 miliardi di dollari l’anno), avrebbe trovato un metodo per aggirare i software di blocco pubblicità e farle ricomparire in giro per le bacheche degli utenti di tutto il mondo. Per ora è solo un annuncio, ma a breve vedremo se Mark riuscirà o meno a mantenere la parola?

 

E voi? usate software di adblocking? ritenete che i siti web dovrebbero limitare l’uso di pubblicità? dite la vostra nei commenti.