Chrome beta si aggiorna alla versione 53 ed introduce i pagamenti mobile

Chrome beta 53 si aggiorna introducendo la possibilità di effettuare pagamenti mobile, ed altre piccole novità

Chrome, il celebre browser per i dispositivi Android, è disponibile anche in versione beta per coloro i quali vogliano testarne in anteprima le nuove feature. Ed è proprio Chrome beta che si aggiorna oggi alla versione 53 con delle gustosissime novità.

 

Chrome beta 53: i pagamenti mobile

Nell’ultima versione del browser mobile infatti sono state introdotte alcune nuove api, tra le quali l’API PaymentRequest ed una inedita gestione della sezione video.

Con la prima novità, gli sviluppatori potranno integrare direttamente sui propri siti web la possibilità di effettuare pagamenti mobile (un po come succede attualmente per iOS 10, che ha introdotto Apple Pay su web). Inoltre adesso Chrome riesce a salvare i dati di fatturazione per evitarne una seconda immissione successiva.

Google al riguardo ha anche realizzato un video che mostra il tutto in azione, e che vi proponiamo di seguito:

La seconda novità arriva sul fronte della gestione video. Infatti, con l’ultima versione di Chrome, i video senza audio vengono riprodotti in automatico. Altre novità arrivano sul fronte delle notifiche: con Chrome beta 53 infatti, gli sviluppatori saranno adesso in grado di inserire loghi specifici, in modo che di default non appaia, come accade attualmente, il logo unico di Chrome.

Tutte queste news potrebbero entrare nel ramo stabile della release di Chrome nell’arco massimo di sei settimane.