iOS 9: Ecco il bug che permette di accedere ai dati sensibili

0
284

Che iOS 9 non fosse un campione di solidità già lo si era capito. Ogni sistema operativo ha i suoi bachi, eppure sembra che iOS 9 ne soffra particolarmente. Gira infatti da poco sul web una procedura, complice l’assistente virtuale SIRI, che permette ad un malintenzionato di accedere a dati sensibili del telefono seppur bloccato, quali ad esempio i contatti (e le informazioni ad esso associate) ed il rullino delle foto. Il fix al problema di sicurezza, in attesa di un fix ufficiale da parte di Apple (ricordiamo che questo bug è stato riscontrato in iOS 9, 9.0.1 e 9.1 beta 2), consiste nel disabilitare l’assistente vocale a schermo bloccato, o nell’impostare un codice di blocco alfanumerico.

Per disabilitare SIRI dalla lockscreen effettuati seguenti passaggi. Recatevi in impostazioni – touch e codice e disabilitate l’opzione “consenti l’accesso se bloccato” a SIRI.

iOS 9: Ecco il bug che permette di accedere ai dati sensibili Foto 11 169x300 TechNinja

Per impostare invece un codice alfanumerico, vi basterà, sempre da questo menu, andare in cambia codice, impostare il vecchio codice, e poi prima di impostare il codice nuovo, selezionare l’opzione “opzione codice” scegliendo l’opzione codice alfanumerico

iOS 9: Ecco il bug che permette di accedere ai dati sensibili Foto 3 169x300 TechNinjaiOS 9: Ecco il bug che permette di accedere ai dati sensibili Foto 21 169x300 TechNinja

 

In rete già circola un video tutorial che spiega nel dettaglio il bug. Vi ricordiamo che la visione è a scopo prettamente informativo, e vi esortiamo ovviamente a non farlo su iPhone altrui.

 

 

 

Un’ ottima cover per iPhone  a poco prezzo? Eccola: