Jailbreak iOS 9.3.4 disponibile: Eccolo in un video

Il jailbreak di iOS 9.3.4 sembrerebbe non più un miraggio, e il tweet dell'hacker Luca Tedesco ne è una prova. Ma tutto non è rose e fiori.

E’ passato pochissimo tempo da quanto il celebre Team Pangu ha annunciato (ed in brevissimo tempo rilasciato) il suo famoso tool di jailbreak per gli iPhone ed iPad dotati di una CPU a 64 bit. Sebbene questo da un lato abbia fatto contenti molti possessori di melafonino, dall’altro ha costretto Apple a rilasciare un fix correttivo in pochissimo tempo. Stiamo parlando ovviamente di iOS 9.3.4, il quale, sebbene ufficialmente nel suo changelog corregga solo alcuni problemi di sicurezza, in realtà chiude le porte alla falla riscontrata dal Team cinese. E’ di queste ore la notizia che sarebbe stato già realizzato il jailbreak di iOS 9.3.4. La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno (o meglio con un tweet), da parte dell’hacker italiano Luca Tedesco, il quale nel suo profilo twitter inserisce una foto con in bella mostra un iPhone 6S aggiornato ad iOS 9.3.4 e con Cydia in funzione.

Come sua consuetudine, il ragazzo ha già detto che non rilascerà pubblicamente un jailbreak di iOS 9.3.4 ne i dettagli della falla utilizzata. Tuttavia, alla luce di queste scoperte, sappiamo che oggi il Jailbreak di iOS 9.3.4 è possibile e disponibile, anche se non sappiamo se la falla sia utilizzabile per tutti i device (quindi anche quelli dotati di una cpu  a 32 bit come iPhone 4S, iPhone 5 ed iPhone 5C) o se si limiti, come già visto col Pangu Tool, ai soli device a 64 bit. Non sappiamo inoltre se il jailbreak sia definitivo o semi tethered.

 

Restate comunque con noi per rimanere aggiornati. non appena ci saranno novità non esiteremo a rendervi edotti.