Samsung Galaxy Note 7: spunta una nuova versione Dual SIM certificata in Cina

A pochi giorni dalla presentazione di Samsung Galaxy Note 7, in Cina è stata certificata una versione dual SIM, con 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

1
134
Note 7

Fate di questa notizia ciò che preferite, ma sappiate che una certificazione, approvata dall’equivalente cinese del FCC, ha cambiato il suo listino relativo alla versione di Galaxy Note 7 a favore di un modello con non meno di 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

Samsung Galaxy Note 7: spunta una nuova versione Dual SIM certificata in Cina Dual SIM Note 7 with 6 GB of RAM and 128 GB storage gets certified in China TechNinjaSamsung Galaxy Note 7: spunta una nuova versione Dual SIM certificata in Cina

Certo, questa è una versione dual SIM che è stata approvata per collegarsi alle locali reti carrier e, quindi, avrà un vassoio di SIM/microSD ibrido e ha, quindi, senso gonfiare l’archiviazione di base dato che non si potrà inserire una scheda di memoria, se si desidera utilizzare due schede SIM in una sola volta.

Nel frattempo, è comparso il modello Samsung SM-N9300 (o, Note 7) anche su Geekbench, sempre con 6 GB di RAM e questo alimenta le indiscrezioni sul fatto che Samsung potrebbe davvero rilasciare un modello provvisto di questa enorme quantità di RAM.

Samsung Galaxy Note 7: spunta una nuova versione Dual SIM certificata in Cina Dual SIM Note 7 with 6 GB of RAM and 128 GB storage gets certified in China.jpg 1 TechNinjaMentre i 6 GB non si sono concretizzati nella versione globale, Samsung potrebbe aver deciso di fornire agli utenti del mercato cinese qualcosa di più, per strappare via qualche cliente da marchi locali come OnePlus che sta vendendo telefoni con 6 GB di RAM alla metà del prezzo di Note 7. Inoltre, Samsung non è estranea a questo tipo di iniziative e ha intere nuove linee realizzate esclusivamente per la Cina, come la serie ON5 / ON7 o la C-Series.