Aggiornamento di Pokémon Go delude: ecco perché

Pokémon Go è stato aggiornato, ma non tutti gli utenti sono contenti.

1
606
pokemon go

L’ultimo aggiornamento di Pokémon Go ha scatenato numerose polemiche, tanto che alcuni utenti, che avevano acquistato risorse in-app, hanno chiesto al Play Store e a Niantic il rimborso di quanto pagato. Perché?

Cosa è successo

Aggiornamento di Pokémon Go delude: ecco perché pokemon go 2 TechNinja

Niantic aveva già dichiarato ufficialmente di voler fare degli aggiornamenti a Pokémon Go. Gli aggiornamenti sono arrivati, ma non tutti sono contenti. Come mai? Prima di tutto, ci sono delle funzioni attese che non sono arrivate, oppure sono arrivate a metà.

Un esempio è la chat, che è stata implementata, ma che attualmente non funziona come impostazione di default. In più, non si potranno ancora scambiare i Pokémon all’interno dello stesso team, una delle impostazioni sicuramente più richieste.

Alcuni bug sono state risolti, ma altri sono ancora lì. Per esempio, sono stati risolti i problemi con il Login e con il supporto di Chrome. In più, ci sono stati dei miglioramenti dell’app in background. Quali sono, allora, le note dolenti?

La nuova versione di Pokémon Go non consente di cercare Pokémon specifici e non è stato risolto il bug per cui la distanza risulta essere sempre diversa. Per risolvere velocemente la questione, l’indicazione è stata eliminata del tutto, invece che risolta.

I giocatori con dispositivi con sistema operativo iOS, poi, hanno lamentato che non ci sarebbe più l’impostazione per il risparmio energetico della batteria sugli iPhone, quindi questo inciderebbe sull’uso del cellulare.

Infine, molti giocatori si sarebbero lamentati che non è più possibile usare alcune app di terze parti. Da qui, la scelta di chiedere un rimborso. I rimborsi dei giocatori americani, i primi a ottenere l’aggiornamento, sono stati tutti accettati, quindi, se ritieni di averne diritto, non ti resta che mandare una mail al servizio clienti dello Store.

Pokémon Go e sviluppatori di terze parti

Aggiornamento di Pokémon Go delude: ecco perché pokemon go 3 TechNinja

Pokémon Go non doveva avere tanto successo per i suoi sviluppatori. La cosa, sebbene molto positiva, ha creato dei problemi sui server e molti sviluppatori terzi hanno pensato bene di inserire sul mercato delle app collegate a Pokémon Go.

Le app di terze parti hanno fornito informazioni in più e dato ai giocatori anche dei trucchi utili, ma con il nuovo aggiornamento tutte le app di terze parti non funzionano più. Probabilmente Niantic sta cercando di inserire direttamente in versione “ufficiale” nuove funzioni, che però non consentano ad alcuni di ottenere dei vantaggi sugli altri giocatori.

Cosa ne pensi del nuovo aggiornamento di Pokémon Go? Ce ne saranno degli altri? Secondo te, gli sviluppatori hanno fatto bene sull’atteggiamento con le app di terze parti? Lascia la tua opinione via commento e raccontaci la tua esperienza su Pokémon Go!