Apple: un brevetto mostra la corona digitale di Apple Watch su altri device iOS

Un ennesimo brevetto, presentato da Apple nel 2014, mostra una possibile introduzione della corona digitale dell'Apple Watch su altri dispositivi iOS per assolvere ad una vasta gamma di funzioni.

0
257
Apple, in passato, ha già utilizzato alcune caratteristiche di Apple Watch su altri dispositivi iOS; oggi, ancora una volta, Apple ci riprova e prende in prestito dal suo smartwatch una nuova funzionalità per il futuro iPhone e iPod: la corona digitale.
La corona digitale, posta sul lato dell’orologio, assolve alcune specifiche funzioni e adesso è oggetto di una domanda di brevetto fatta da Apple che la mostra utilizzata da un altro dispositivo, diverso dallo smartwatch.

Apple: un brevetto mostra la corona digitale di Apple Watch su altri device iOS Patent application filed by Apple for the Digital Crown shows it being used on the iPad.jpg TechNinjaApple: un brevetto mostra la corona digitale di Apple Watch su altri device iOS

La Corona digitale su Apple Watch può essere utilizzata per effettuare lo zoom, per lo scorrimento e si può utilizzare anche per ritornare alla schermata iniziale. Su iPhone o iPad, potrebbe essere utilizzata per aumentare o diminuire il volume, per ridimensionare il testo, bloccare il touch screen o per scattare una fotografia. La domanda di brevetto aggiunge che in alcuni esempi, il dispositivo potrebbe avere una superficie composta solo da touch screen.

Apple: un brevetto mostra la corona digitale di Apple Watch su altri device iOS The crown could be used on iOS devices without a bezel.jpg TechNinja

Questa sembra essere un’informazione molto importante, poiché corre voce che l’iPhone 2017 di Apple possa essere caratterizzato da un display edge-to-edge, senza cornici per il tasto home. Una delle prime indiscrezioni voleva la presenza di un pulsante touch ID incorporato nella schermata dell’iPhone 2017, ma una corona digitale potrebbe essere una soluzione meno complicata da realizzare per Apple.

Comunque, è necessario sottolineare che la domanda di brevetto è stata presentata nel corso del primo trimestre del 2014 e questo rende piuttosto improbabile che sia stato depositato pensando proprio all’iPhone 2017.

Tuttavia, potremmo essere sull’orlo di un cambiamento importante che riguarda il progetto dei device del prossimo anno e la corona digitale di Apple Watch potrebbe essere uno strumento utile per tutto questo.