Whatsapp beta: in arrivo messaggi vocali per le chiamate rifiutate e nuove formattazioni per il testo

Whatsapp, nella sua versione beta, ha apportato diverse nuove funzionalità tra le quali la possibilità di lasciare messaggi vocali dopo le chiamate rifiutate e nuove formattazioni per scrivere messaggi in modo diverso.

WhatsApp beta ha appena preparato l’aggiornamento 2.16.189, con una litania di nuove funzionalità. Prima di tutto c’è la possibilità di inviare un messaggio vocale nel caso in cui una chiamata vocale non abbia risposta o se il destinatario rifiuta la chiamata. In precedenza, era necessario tornare alla finestra di chat per inviare un messaggio vocale, ma con questa opzione è ora disponibile direttamente nel menu dopo chiamata che offre anche la possibilità di richiamare l’utente.

Whatsapp beta: in arrivo messaggi vocali per le chiamate rifiutate e nuove formattazioni per il testo logo promo TechNinjaWhatsapp beta: in arrivo messaggi vocali per le chiamate rifiutate e nuove formattazioni per il testo

È, inoltre, possibile inviare i messaggi in formato testo aggiungendo il simbolo accento grave (`) per tre volte, prima e dopo il messaggio. In questo modo si rimuove tutta la formattazione dal messaggio. Se siete alla ricerca di ulteriori opzioni di formattazione, è possibile inviare messaggi in grassetto con l’aggiunta di un asterisco ( * ) prima e dopo il messaggio, oppure si possono inviare messaggi in corsivo con l’aggiunta di un carattere di sottolineatura ( _ )  o barrato con il simbolo tilde ( ~ )

C’è anche la possibilità di rispondere ad uno specifico messaggio in una finestra di chat; per farlo è sufficiente toccare e tenere premuto un messaggio, poi premere il pulsante di risposta. I cambiamenti sono ora disponibili nel client beta di WhatsApp e dovrebbero apparire nella loro versione stabile molto presto.