Apple userà il chip A10 per l’iPhone 7?

Nuovi rumors sull'iPhone 7, questa volta in merito al chip che userà Apple per questo dispositivo.

0
227
A10

Apple è ancora oggetto di rumors in merito all’iPhone 7. Prima del lancio ufficiale, ecco cosa è dato sapere in merito al chip che potrebbe essere montato su questo dispositivo.

Il chip A10

Apple userà il chip A10 per liPhone 7? a10 3 TechNinja

Il nuovo iPhone 7 potrebbe utilizzare un chip A10. Il nuovo chip, se fosse confermato dalle fonti ufficiali, sarebbe in grado di migliorare le prestazioni dell’iPhone 7 del 20% rispetto ai modelli precedenti di Apple.

Non si sa ancora come la società di Cupertino vorrà utilizzare questo tipo di chip. Tra i rumors, si pensa che questo elemento sia in grado di far ottenere uno smartphone più snello rispetto quelli della generazione precedente in casa iPhone.

Il nuovo processore, infatti, sarebbe leggermente più piccolo rispetto ai suoi predecessori e questo consentirebbe maggiore spazio per la batteria o per altri elementi altrettanto fondamentali per il dispositivo di fascia alta di Apple.

Sicuramente, visto le altre innovazioni che Tim Cook riserva con il nuovo modello (di cui ancora non si sa nulla) servirà un dispositivo competitivo che, come minimo, dovrebbe avere una doppia fotocamera e il sistema di riconoscimento delle importa digitali.

Mentre ci si chiede ancora se Apple abbia inserito lo Smart Connector sull’iPhone 7 o meno, ora i rumors si concentrano sul chip, prendendo anche come conferma i processori utilizzati da Apple per i dispositivi già messi sul mercato.

I precedenti

Apple userà il chip A10 per liPhone 7? a10 2 TechNinja

Prima dei rumors sul chip A10, i chip utilizzati da Apple sono stati l’A9 e l’A9X. Questi chip, però, sono stati usati da Apple solo sull’iPad Pro o, comunque, non su smartphone. Di conseguenza, le voci di corridoio sul nuovo chip per l’iPhone 7 si fanno sempre più numerose e confuse.

D’altra parte, Apple deve sfatare il mito di non prestare troppa attenzione alla RAM. In uscita nello stesso periodo ci dovrebbe essere il nuovo Samsung Galaxy Note 7. Anche qui, ancora sono poche le fonti ufficiali in merito, ma l’uscita dei Galaxy S7 ed S7 Edge consentono di avere maggiori conferme.

Da Apple, invece, l’unica certezza sull’iPhone 7 e sulla sua versione “Plus” (su questo punto i rumors sono molto insistenti, tanto da non lasciare dubbi) è che ci saranno e che usciranno a breve, anche se ancora non si sa né quando né con quali caratteristiche.

Il mercato ha richiesto nuove prestazioni al mondo degli smartphone e anche Apple dovrà creare qualcosa di davvero innovativo se vuole sfidare a testa alta la concorrenza. Per questo, scoprire in anticipo quale chip avrà il nuovo iPhone 7 ha molta importanza e consente di capire un po’ prima del previsto la bontà del dispositivo.

Non ci resta che attendere, ma nel frattempo ti chiediamo cosa ne pensi in merito e se credi che Apple vorrà rivedere le sue decisioni lato RAM.