Guida a Pokemon Go: 5 consigli utili che ti faranno giocare meglio!

Siete impazziti per Pokémon Go? Ecco la guida definitiva per diventare gli allenatori migliori che ci siano!

0
4837
guida a pokemon go

L’abbiamo detto in tutte le salse: Pokemon Go è il gioco dell’anno e, molto probabilmente, il più famoso di tutti i tempi. Sebbene tutti ci stiano giocando, anche in questo preciso istante, è sempre utile fare avere con sé una sorta di guida a Pokemon Go per riempire il proprio Pokédex. Ecco come trasformare il vostro device in uno smartphone Pokemon buster.

Questo spiega perché abbiamo voluto fare un elenco di cose da fare per giocare al meglio e catturare quanti più Pokemon possibile. Siamo sicuri che avete scaricato il vostro gioco Pokemon su smartphone e, pertanto, questi consigli non possono che tornarvi utili!

Guida a Pokemon Go: 5 consigli utili che ti faranno giocare meglio! pokemon TechNinja

Pokémon Go: i consigli per giocare al meglio

  1. Impara a usare la mappa: come sappiamo, il principale obiettivo del gioco è quello di andare a catturare i Pokemon che si trovano disseminati nella realtà che ci circonda. Dato che si nascondono proprio ovunque, è importante imparare a leggere e usare la mappa, in modo tale da non perdere troppo tempo e non fare scappare i simpatici esserini. Per interagire con la mappa basta camminare e vedere i propri avanzamenti sulla stessa, così come basta cliccare sui punti di interesse per individuare Pokéstop, palestre e quant’altro. Semplice, no? Un po’ di pratica vi aiuterà di certo. Ricapitolando, quindi, la mappa è, di tutti, lo strumento più utile, perché permette di individuare i Pokemon nelle vicinanze e di andarli a prendere nel minor tempo possibile.
  2. Usa i Pokéstop: se si nota che, nei pressi di casa propria o del luogo in cui ci si trova, ci sono dei Pokéstop, è utile fermarsi e provvedere a visitarli. Perché? Chi conosce il gioco lo sa: qui si trovano le poké-ball che servono per effettuare le catture, ma anche tanto altro. Ci sono strumenti utili, le varie uova e molto altro ancora. Anche in questo caso, i punti di interesse sono segnalati sulla mappa e imparare a leggerla e decifrarla risulta essere molto utile.
  3. Impara a catturare i Pokemon senza sprecare troppe poke-ball: sebbene le palline per catturare i nostri Pokemon si reperiscano abbastanza facilmente, è utile imparare a catturarli più velocemente possibile e senza sprechi. Si deve, quindi, imparare a prendere bene la mira, in modo tale da fare tutto velocemente e, soprattutto, collezionarli tutti. La frase gotta catch’em all qualcosa significherà, no? Con un po’ di pratica, si diventa davvero bravi a centrare i Pokemon a primo colpo.
  4. Fai evolvere i tuoi Pokemon: una volta catturati, i Pokemon hanno bisogno di evolversi, al fine di diventare di livello superiore. Come fare? Seguendo i consigli che vengono visualizzati. Ad esempio, per far evolvere un Pokemon si potrebbe dover camminare per 5 km: basta farlo per avere un essere di livello superiore e, quindi, più forte e con un valore maggiore. Per farli crescere e potenziare, sarà necessario utilizzare anche i power-up, come la polvere di stella e le caramelle che si troveranno in giro. Questo perché, una volta che si hanno tanti Pokemon nel proprio Pokedex e questi siano di livello cinque o più alto, si potranno incominciare i combattimenti nelle palestre, che si trovano lungo la mappa e che, solitamente, sono dei luoghi dove ci sono diverse persone. Ci sono palestre vuote e piene, gialle, blu e rosse, che sono i colori corrispondenti ai tre team che si possono scegliere e che fanno riferimento a Istinto, Saggezza e Forza.
  5. Impara a dosare la batteria: ritrovarsi senza batteria mentre si è in una battuta di caccia? E’ possibile, ma non è impossibile evitare che accada. Come fare? Basta prendere degli accorgimenti molto importanti al fine di preservare l’autonomia del vostro device, che potrebbe essere compromessa dal gioco. Qui ci sono i nostri consigli utili.