Samsung Galaxy S7 Active non è resistente all’acqua

Un test effettuato dall'associazione americana dei consumatori Consumer Reports ha testato il Galaxy S7 Active e il device non ha superato la prova di resistenza all'acqua, mostrando segni di malfunzionamento.

0
312

Consumer Reports, una delle più prestigiose associazioni di consumatori USA, ha testato il Samsung Galaxy S7 Active. La versione in questione, maggiormente rinforzata e più resistente agli urti, è resistente all’acqua (come gli altri Galaxy S7) ma costa ben 100 dollari di più.

Samsung Galaxy S7 Active non è resistente allacqua maxresdefault 1 TechNinjaSamsung Galaxy S7 Active non è resistente all’acqua

I test non hanno soddisfatto le aspettative e i due esemplari di Samsung testati hanno mostrato segni di malfunzionamento dovuti all’immersione.

Infatti, nonostante Samsung dichiari che il Samsung Galaxy S7 Active è dotato di certificazione IP68 (che garantirebbe, quindi, l’immersione fino a 30 minuti e fino a 1,5 metri di profondità), si sono evidenziati diversi problemi; prima di tutto, lo schermo ha sofferto di evidenti aloni verdi. Poi, il touchscreen ha smesso di rispondere ai comandi e si sono viste delle bolle attorno alla zona della fotocamera.

Secondo Consumer Reports, i problemi deriverebbero da un problema relativo alle finiture anche se, queste,  dovrebbero essere proprio il punto di forza della versione Active dello smartphone; il device, infatti, è stato progettato appositamente da AT&T in USA, proprio per resistere all’acqua e alle cadute. Le specifiche dicono che è in grado anche di resistere alle cadute fino ad un’altezza di 1,50 metri, ma questo non è stato testato dall’associazione di consumatori americana.

In precedenza, altri device Samsung (Galaxy S7 e Galaxy S7 edge) erano stati testati proprio per verificare la loro resistenza all’acqua e alle immersioni ma il risultato non era stato, nemmeno in questo caso, completamente soddisfatto.