Mozilla guadagna da Yahoo 1 miliardo di dollari

Nel fallimento di Yahoo ci sarebbe una clausola particolare.

0
160
mozilla guadagna da yahoo

Secondo i rumors, un accordo tra Mozilla e yahoo stabilirebbe che, se Yahoo dichiarasse fallimento, sarebbe costretto a versare a Mozilla 1 miliardo di dollari. Ecco da dove traggono spunto i rumors.

L’accordo

Mozilla guadagna da Yahoo 1 miliardo di dollari mozilla guadagna da yahoo TechNinja

L’accordo si baserebbe su un progetto che le due realtà avevano in comune. Il progetto si chiamava Index e prevedeva lo sviluppo di una componente del motore di ricerca con uno dei browser più noti online.

Nell’accordo si stabiliva che, se Yahoo non fosse riuscito a sanare la propria posizione e fosse stato venduto, il progetto non sarebbe andato avanti (a meno che a Mozilla non fosse piaciuto il nuovo proprietario di Yahoo).

Come risarcimento per il mancato introito derivante da questo progetto, Yahoo si sarebbe impegnata a pagare qualcosa come un miliardo di dollari fino al 2019 a Mozilla, con rate annuali a partire da 375 milioni di dollari.

Ora, al momento della stipula di questa clausola, secondo i rumors era appena arrivata da Google Marissa Mayer. Secondo le voci di corridoio, quindi, sarebbe stata proprio Yahoo, sperando nella novità della Mayer, a volere questa clausola e dare una garanzia a Mozilla pur di non perdere un partner così importante.

Purtroppo, però, nessuno è in grado di fare miracoli. Ora come ora, anche se si “rumoreggiano” ogni tanto delle proposte da parte di brand importanti come Verizon, non ci sarebbe nessuno ufficialmente interessato a Yahoo, a meno che qualcuno non decida di cambiare idea quest’estate.

Di conseguenza, secondo i rumors, si applicherebbe la clausola accessoria del contratto Index, per cui, senza un proprietario, Yahoo si ritroverebbe nel libro paga anche Mozilla Firefox.

Nessuna conferma da Mozilla

Mozilla guadagna da Yahoo 1 miliardo di dollari mozilla guadagna da yahoo 2 TechNinja

Per il momento, non c’è alcuna conferma da parte di Mozilla su questa clausola, né sul progetto a cui farebbe riferimento. Di conseguenza, non ci resta che attendere cosa farà Yahoo per cercare di recuperare terreno ed evitare di pagare anche questo debito.

Sicuramente, il motore di ricerca ha fatto diversi passi avanti, ma non abbastanza per poter ottenere un buon riscontro da parte del pubblico, soprattutto con le continue innovazioni da parte di Google.

Nel periodo di Marissa Mayer qualcosa si era mosso: sembrava che Yahoo stesse in qualche modo cercando di evolversi, ma, purtroppo, la concorrenza aveva già fatto troppi passi avanti per poterla raggiungere.

Se le fonti non ufficiali fossero confermate almeno da Yahoo, la società perderebbe il suo valore per l’ennesima volta (parliamo di qualcosa come 5 miliardi di dollari) e non sarebbe più in grado di riprendersi in maniera definitiva. Cosa ne pensi di questo accordo? Sarà vero?