Samsung Pay Mini: ecco conferme dell’imminente arrivo

La domanda per la registrazione di un marchio da parte di Samsung preannuncia l'arrivo di un nuovo servizio. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

0
99

Nuove voci confermano quella che sarà la versione di Samsung Pay per tutti i device non strettamente appartenenti alla casa coreana. Solo poche settimane fa, avevamo assistito ai primi rumor riguardo questo servizio ed oggi abbiamo un altro indizio della sua imminente adozione.

Samsung Pay Mini: il marchio registrato

La settimana scorsa Samsung ha presentato, presso l’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale, la domanda per la registrazione del marchio. Come era apparso in precedenza quest’app offre l’accesso ai servizio proposti da Samsung Pay per tutti gli smartphone non appartenenti alla serie Galaxy e quindi sprovvisti della tecnologia MTS (Magnetic Secure Trasmission) .

Quest’ultimo rende la piattaforma offerta dalla società coreana un unicum nel panorama dei pagamenti tramite telefono. L’MTS infatti permette di effettuare transazioni anche con i POS che non supportano la cosiddetta tecnologia contactless. Ciò si traduce in un minor costo per il commerciante (che non deve acquisire costose strutture per supportare Samsung Pay) ed in una maggiore versatilità nell’utilizzo da parte dell’utente. L’applicazione dovrebbe supportare non solo i device Android, ma anche quelli basati su iOS.

Samsung Pay Mini: ecco conferme dellimminente arrivo Samsung Pay Mini marchio registrato 1 TechNinja

Non è ancora chiaro quando avverrà il lancio ufficiale, ma alcune voci danno come “quasi certa” la presentazione durante il prossimo “Unpacked”, l’evento targato Samsung in programma per il 2 di agosto a New York (quando sarà svelato il prossimo Galaxy Note 7).

Samsung Pay Mini: ecco conferme dellimminente arrivo Samsung Pay Mini marchio registrato 2 TechNinja