Risolti bug su OnePlus 3 con l’aggiornamento OxygenOS 3.2.0

Il nuovo aggiornamento arriverà in 48 ore a chi ha uno smartphone OnePlus 3.

2
250
aggiornamento OxygenOS 3.2.0

Il nuovo aggiornamento OxygenOS 3.2.0 per il OnePlus 3 promette di risolvere diversi bug segnalati dagli utenti. Ecco quali sono e come si può ottenere l’aggiornamento per il tuo smartphone!

Bug risolti

Risolti bug su OnePlus 3 con laggiornamento OxygenOS 3.2.0 aggiornamento OxygenOS 3.2.0 TechNinja

Quali sono i bug che dalla società assicurano di aver risolto con questo nuovo aggiornamento? Ci sono dei problemi comuni, ma anche dei bug specifici. Cerchiamo di fare chiarezza.

Il primo problema risolto dalla società è che finalmente si riescono a gestire meglio i 6 GB di RAM messi a disposizione dal OnePlus 3. Non avrai più bisogno di trucchi, ma potrai gestire la RAM senza che i bug diano fastidio.

In più, l’aggiornamento ha reso disponibile una serie di miglioramenti: dalla gestione del GPS al miglioramento della qualità audio in fase di riproduzione di musica e non solo. Migliora anche la qualità dei colori, grazie a una migliore gestione dei colori con la modalità sRGB.

Ovviamente, se migliorano i colori, migliora anche la qualità delle foto scattate con questo dispositivo. La fotocamera e il modo di processare le immagini sono stati aggiornati completamente, proprio in seguito alle richieste degli utenti in merito.

Le app relative alla Musica e all’orologio interno dello smartphone sono state aggiornate, quindi i bug relativi dovrebbero essere scomparsi. Con OxygenOS 3.2.0. c’è anche l’addio al bug relativo alle immagini in galleria.

Infine, migliorano la sicurezza e la personalizzazione per chi usa un dispositivo OnePlus 3. Per quanto riguarda il sistema per la protezione dello smartphone, sono state installate le ultime patch di Google. Per la personalizzazione, invece, da oggi potrai contare sull’aggiornamento delle icone, con le quali personalizzare il dispositivo.

L’aggiornamento

Risolti bug su OnePlus 3 con laggiornamento OxygenOS 3.2.0 aggiornamento OxygenOS 3.2.0 2 TechNinja

L’aggiornamento OxygenOS 3.2.0. per OnePlus 3 è già a disposizione degli utenti che hanno questo smartphone. Il miglioramento delle prestazioni avviene in automatico (controlla solo se non hai gli aggiornamenti automatici).

Una volta iniziato l’aggiornamento, riceverai una notifica sul dispositivo (anche il sistema delle notifiche ora è più fluido). Prima che tutti abbiano ricevuto l’aggiornamento, secondo le stime ufficiali, ci vorranno 48 ore a partire da oggi, quindi aspetta un paio di giorni prima di allarmarti.

Se l’aggiornamento non dovesse arrivare, puoi andare alle impostazioni del dispositivo e cercare la voce relativa all’aggiornamento direttamente da lì, ma dalla società produttrice hanno dichiarato che questa eventualità non dovrebbe verificarsi.

Dopo l’aggiornamento, il sistema operativo del OnePlus 3 appare nettamente migliorato. Finalmente, un sospiro di sollievo per chi aveva problemi con la RAM e con la fotocamera dello smartphone. Cosa ne pensi di questo aggiornamento? Sarà risolutivo, oppure ci vorranno ulteriori interventi prima di portare al top questo smartphone? Largo ai commenti!