Facebook Slideshow: crea il tuo video in automatico per il profilo!

Un nuovo tool su Facebook sta per rivoluzionare l'user experience sul social network. Ecco perché.

0
336
facebook slideshow

La funzione Facebook Slideshow sta arrivando in questi giorni per gli utenti che hanno dispositivi con sistema operativo iOS. ecco come chi ha un iPhone o un iPad potrà sfruttare la rivoluzione messa in campo dal social network.

Come funziona

Facebook Slideshow: crea il tuo video in automatico per il profilo! facebook slideshow 2 TechNinja

Con la nuova funzione, Facebook non farà altro che raccogliere le foto e i video che l’utente ha postato entro un certo arco temporale (una giornata al massimo), per poi far pubblicare sul profilo il video così ottenuto.

In base a come viene pubblicato, il video entrerà direttamente nel News Feed. Per poter ottenere questa funzione sul proprio smartphone firmato Apple, ci vorranno almeno 5 foto e/o 5 video postati durante la giornata (per i video, basta la condivisione da pagine e/o altri profili).

Il sistema di Facebook Slideshow prevede che l’utente possa creare video di questo tipo anche manualmente, scegliendo i contenuti da mostrare e con quali tempistiche. Basta cliccare sul link che si trova sotto a un video così prodotto da parte di un amico.

In alternativa, si può intervenire direttamente sul video di anteprima che Facebook mostrerà quando l’opzione sarà attiva per tutti. Il risultato è simile a quanto abbiamo già visto per altri tool di Facebook.

Il nuovo video sarà un collage, come per quello per il nuovo anno, quello per il compleanno di Facebook e quello per gli amici di lunga data. Questi erano esperimenti che ora hanno portato alla nuova funzione per sistemi iOS.

Facebook Slideshow nel News Feed

Facebook Slideshow: crea il tuo video in automatico per il profilo! facebook slideshow TechNinja

La vera rivoluzione per profili e pagine Facebook dipende dal fatto che, se ben usato, il sistema offre maggiore risonanza rispetto al semplice stato su Facebook. D’altra parte, il vice di Facebook lo aveva detto: nei prossimi anni, la spinta è sui video.

In questo modo, Facebook ha anche voluto rispondere alla concorrenza presente in Rete. Per quanto riguarda i dispositivi in iOS, la competizione tra l’app dedicata ai ricordi di Apple e con quella di Snapchat appare evidente.

Non resta che vedere quale risonanza avrà la nuova funzione sugli utenti e, soprattutto, su chi gestisce le pagine e fa di Facebook il suo punto di forza. Staremo anche a vedere come tutto questo si integrerà alle funzioni già presenti su Facebook.

Sarebbe bello scoprire nel futuro persone che cercheranno video su questo social network come su YouTube… Nel frattempo, Facebook ha fatto un altro passo importante nella sua Storia e conta di diventare sempre più interessante per l’utente negli anni.

Ora, non dovrebbero esserci più problemi per stimolare gli utenti e conoscere i loro gusti per offrire pubblicità mirata.