Ricerca Ipsos: in Italia, Apple non è il brand più influente

The Most Influential Brands 2016 è lo studio condotto da Ipsos su 1300 brand in 21 paesi; in Italia sono state intervistate oltre duemila persone per capire quali fossero i brands più influenti.

0
84

Secondo quanto riporta la ricerca The Most Influential Brands 2016, condotta da Ipsos sulle brands più influenti in Italia, Google è sicuramente il marchio più famoso seguito a ruota da Amazon.

Ricerca Ipsos: in Italia, Apple non è il brand più influente Most Influential Brands 2016 Italia Ipsos TechNinjaRicerca Ipsos: in Italia, Apple non è il brand più influente

La classifica è quasi interamente “digitale”: al terzo posto si posiziona Facebook, seguito da Samsung, Nutella, Microsoft e eBay.

Apple è solo all’ottavo posto, davanti a Parmigiano Reggiano e YouTube.

A determinare questa classifica sono state le dimensioni chiave, ovvero cinque caratteristiche che contribuiscono all’influenza di un determinato marchio:

  • affidabilità (Trust);
  • capacità di coinvolgimento (Engagement);
  • capacità di innovazione e fare tendenza (Leading edge);
  • presenza sul mercato (Presence);
  • impegno e ruolo sociale (Corporate citizenship)

Ogni giorno ciascuno di noi interagisce con le marche per soddisfare le proprie esigenze e motivazioni, così come i desideri e le aspirazioni

ha dichiarato Jennifer Hubber, CEO di Ipsos Italia.

Alcune marche riescono più di altre a creare un forte legame con i consumatori arricchendo con molteplici sfaccettature piene di significato il mero rapporto funzionale con il prodotto o servizio che rappresentano. Non a caso sono marche che entrano in modo prorompente nel nostro quotidiano e che sono in grado di influenzare in modo profondo i nostri stili di vita e i nostri comportamenti.

Vedremo se Apple, in futuro, riuscirà a scalare la classifica e a guadagnare una maggiore influenza in Italia.