5 perché Apple non ha creato cuffie Bluetooth per iPhone

Uno studio ha evidenziato come sia difficile per Apple creare cuffie bluetooth per iPhone.

1
590
cuffie bluetooth per iPhone

Creare delle cuffie Bluetooth non è un problema, ma farlo per dispositivi come un iPhone le cose si fanno più complicate. Ecco cinque motivi per cui Apple non è ancora riuscita nell’impresa (per ora).

I 5 perché

5 perché Apple non ha creato cuffie Bluetooth per iPhone cuffie bluetooth per iPhone 2 TechNinja

I problemi di cuffie bluetooth per Apple e per i suoi dispositivi iOS non è tanto una questione di fattura o di ricerca pezzi. In realtà, utilizzare queste cuffie per iPhone comporterebbe una serie di inconvenienti nella vita quotidiana. Ecco quali sono:

  1. Si dovrebbe ricaricare la batteria in continuazione. Già così, la batteria di smartphone e iPhone con il tempo tende a diminuire, ma l’utente dovrebbe anche pensare a ricaricare la batteria delle cuffie, cosa non sempre possibile.
  2. Pezzi di ricambio e compatibilità. Se le tue cuffie si rompessero, trovare una sostituzione o un pezzo di ricambio potrebbe essere un’impresa impossibile. In più, se per caso dimenticassi le cuffie, ti ritroveresti a non riuscire a usare nemmeno l’iPhone.
  3. In aereo. Stabilire ora, a livello tecnico, se le cuffie si potranno spegnere o meno è quasi impossibile. Per sicurezza, in aereo ti verrebbe chiesto per forza di disattivare il dispositivo (togliendo la batteria in extremis?).
  4. Il codice di sicurezza. Dato che la connessione bluetooth è semplice da trovare, dovresti usare una password per proteggere le cuffie e ricordarla ogni volta che le vorresti usare.
  5. Il costo delle cuffie. Inutile dire che si tratterebbe di dispositivi di fascia altissima, che quindi costerebbero moltissimo e sarebbe difficile per Apple inserire sul mercato un oggetto del genere con le tecnologie di oggi.

Questioni di inconvenienti

5 perché Apple non ha creato cuffie Bluetooth per iPhone cuffie bluetooth per iPhone 3 TechNinja

Insomma, il problema con le cuffie Bluetooth per iPhone riguarda una serie di inconvenienti che avrebbe l’utente per il fatto che, al momento, la tecnologia non è ancora arrivata a consentire un certo funzionamento.

Se, per esempio, si riuscisse a creare una batteria più duratura, oppure un sistema per ascoltare la musica con le cuffie senza essere presi di mira da hacker per via della connessione bluetooth, non sarebbe male.

In più, c’è da vedere come tutte queste prestazioni si possano inserire in un supporto davvero piccolo, in grado di gestire al meglio tutto ciò che serve all’utente. Ovviamente, parliamo di un semplice ragionamento, dato che Apple non ha brevettato nulla del genere, né sembrerebbe aver intenzione di farlo.

Lo useresti un dispositivo del genere per il tuo iPhone? Pensi che Apple, nei prossimi anni, potrebbe essere in grado di realizzare qualcosa del genere? Aspettiamo i tuoi commenti per capire insieme se la svolta è possibile.