YouTube abilita i live video sulla sua app iOS

YouTube ha introdotto sulla sua app mobile, la nuova funzionalità di registrazione e visualizzazione di video Live Streaming, senza la necessità di registrazione o utilizzo di altre app.

0
80

A pochi giorni dall’integrazione di Periscope su Twitter, anche YouTube ha voluto offrire una nuova funzionalità agli utenti, abilitando i contenuti live stream sulla sua app mobile per iOS e Android.

Sono sempre più utenti che seguono le dirette live su YouTube: Coachella 2016  è stato seguito da oltre 21 milioni di utenti. In passato anche altri eventi storici hanno registrato un notevole successo, come per esempio il matrimonio reale nel 2011 e il lancio nello spazio di Felix Baumgartner nel 2012.

YouTube spiega che la diretta streaming dai dispositivi mobili sarà molto semplice e non richiede alcun account o altra app. Gli utenti dovranno semplicemente toccare il grande pulsante rosso della registrazione e selezionare una miniatura della foto per cominciare a visionare il contenuto del video.

YouTube abilita i live video sulla sua app iOS youtube connect TechNinja

L’interfaccia per lo straming live su mobile è molto simile a quella di Periscope. I video live saranno gestiti esattamente come gli altri contenuti di YouTube: gli utenti saranno in grado di cercarli, trovare consigli e le playlist e saranno protetti da un utilizzo non autorizzato.

Un portavoce YouTube dichiara che: “Oggi, annunciamo un nuovo capitolo portando ovunque la potenza dei video in diretta. Presto, metteremo la potenza di YouTube live streaming nel palmo delle tue mani. YouTube Mobile live streaming sarà disponibile direttamente nel nucleo YouTube app mobile. Non avrete bisogno di aprire qualsiasi altra cosa, basta premere il grosso pulsante rosso di cattura proprio lì in un angolo, prendere o selezionare una foto da utilizzare come miniatura, e si può trasmettere in diretta ai tuoi fan e chat quasi in tempo reale”.

I video Live Streaming di YouTube, sono disponibili da oggi; per visionarli, è necessario semplicemente scaricare (se già non l’avete) l’applicazione YouTube dall’App Store.