Android N: non per tutti i Nexus

3
335
nexus

Android N, che è già a disposizione in modalità sviluppatore, ha riscosso un certo successo nella platea degli utilizzatori per via dell’ottimo lavoro svolto dalla grande G nell’attività di ottimizzazione e perfezionamento di un sistema operativo, Android appunto, che ad ogni release sembra affinarsi sempre di più. Sappiamo che, nell’ottica di un continuo miglioramento dell’offerta all’utenza, la società di Mountain View, ha scelto, qualche anno fa, di lanciare la linea Nexus, che, dal 2010, vuole offrire la migliore esperienza Android possibile a chi sceglie di utilizzare il robottino verde come sistema di preferenza. I dispositivi facenti parte di questa serie, infatti, godono della migliore ottimizzazione possibile, come da volontà di Google e, almeno nelle intenzioni, di tutte le nuove features introdotte con ogni rilascio, grazie ad aggiornamenti tempestivi. E’ tutto oro quel che luccica? Ovviamente no. Sappiamo infatti che il forte limite di questi dispositivi è rappresentato dalla fine del supporto ufficiale, e sappiamo anche che Google garantisce aggiornamenti e nuove funzionalità per due anni (minimo) e patch di sicurezza per tre. Detto questo, per maggior chiarezza, Google ha rilasciato una tabella nella quale si evidenzia quali dispositivi Nexus riceveranno il tanto agognato aggiornamento ad Android N.

Android N: non per tutti i Nexus nexus 5x techninja2 TechNinja

 

Si tratta di Nexus 5X, Nexus 6P, Nexus 9, e Nexus 6.

I primi due sopporteranno, certamente, l’aggiornamento ad Android O, mentre per gli ultimi due, probabilmente, Android N sarà l’ultimo Major Update.

E per i possessori di Nexus 5, Nexus 7 e Nexus 10?

Beh, Google ha già fatto sapere che “per detti dispositivi abbiamo già tempo optato per la cessazione di qualsiasi supporto”.