Instagram supera i 500 milioni di utenti al mese

Soddisfazioni per Mark Zuckerberg, dopo che Instagram ha raggiunto numeri da capogiro per un social network.

1
227
utenti instagram

Instagram ha raggiunto la soglia di 500 milioni di utenti al mese: ecco i segreti del successo di questo social network.

Instagram

Instagram supera i 500 milioni di utenti al mese utenti instagram 3 TechNinja

Sei anni, ma alla fine Instagram ce l’ha fatta, raggiungendo la soglia di 500 milioni di utenti attivi/mese. I numeri nascono dalla capacità di prevedere come sarebbero andate le nuove tecnologie, soprattutto in ambito smartphone, e di saper agire di conseguenza.

Merito anche di Mark Zuckerberg che, avendo acquisito la società di Instagram tempo fa, guadagna di diritto tutti gli introiti derivanti dal risultato. Dei 500 milioni, 400 milioni arriverebbero direttamente dagli Stati Uniti, mentre gli altri 100 milioni sarebbero sparpagliati per il mondo.

Il traguardo si presenta interessante perché, solo nel 2015, Instagram contava la metà degli utenti di oggi (merito del nuovo logo?), mentre la piattaforma ora è conosciuta e apprezzata anche da chi non ne fa ancora parte.

L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente su Instagram dal team, quindi non ci sono più dubbi per il social network, che è l’unico a poter vantare la maggior parte di utenti statunitensi, in concorrenza con lo stesso Facebook.

I motivi del successo di Instagram sono l’immediatezza e il nuovo algoritmo nel feed, introdotto con il nuovo logo. Se non ci fosse un team di sviluppo alle spalle, sarebbe difficile anche solo immaginare lontanamente questi risultati.

Il mondo social

Instagram supera i 500 milioni di utenti al mese utenti instagram TechNinja

Il mondo social cambia così velocemente da far girare la testa e tutte le piattaforme sono in gara per mantenere l’utente più presente possibile. Lo sa bene il team di Facebook, con gli algoritmi nuovi nel feed e gli Instant Articles, oltre la funzione dei video in diretta.

Lo sanno bene anche Twitter e Vine, che stanno studiando in queste ore nuove strategie per poter ottenere il massimo dai video smart, mentre è da un po’ che non si fa sentire Pinterest, che continua con gli aggiornamenti relativi alle immagini.

Gli amanti del selfie, però, trovano in Instagram grande soddisfazione. Frasi, pensieri o semplicemente scatti dovuti alla noia trovano qui spazio, condivisione e il giusto algoritmo per monetizzare. Sì, perché anche Instagram punta agli ads e alla possibilità di mettere in primo piano chi paga.

Insomma, il mondo social sta andando verso i video e ci sarà da vedere come i canali storici riusciranno ad aggiornarsi per aggirare la concorrenza (ovviamente, parliamo di YouTube, DailyMotion, Vimeo, ecc.). In ogni caso, oggi Instagram raccoglie l’ennesima soddisfazione di una storia lunga sei anni, fatta di loghi, ma anche e soprattutto di utenti con la passione per la fotografia e non solo.