Twitter in 140 secondi con Vine per i video

Twitter e Vine sono pronti per la gara a chi consente di creare video più lunghi.

1
82
twitter in 140 secondi con vine

Twitter sarà in 140 secondi video. La notizia arriva oggi, accanto a quella secondo la quale anche Vine starebbe testando lo stesso. Cosa sta cambiando nel panorama dei social?

Twitter e Vine

Twitter in 140 secondi con Vine per i video twitter in 140 secondi con vine 2 TechNinja

Con l’account ufficiale, Twitter Video ha dato il via alla rivoluzione sul social network dai 140 caratteri. Twitter offre ora 140 secondi di video, contro i 30 del precedente aggiornamento, seguendo nel layout e nell’approccio agli utenti lo stesso schema di Facebook.

Purtroppo, però, Twitter mantiene le proprie limitazioni, rendendo l’aggiornamento disponibile (per ora) solo per sistemi operativi iOS, Android e, ovviamente, per chi usa i social dal PC. per gli utenti che, invece, avessero dispositivi di casa Microsoft, ci sarà un periodo di attesa prima di ottenere la nuova funzione.

Mentre su Twitter il sistema di Vine per i video da 140 secondi funziona a dovere ed è a disposizione già da oggi, per Vine vero e proprio sarà necessario aspettare ancora che il sistema esca dalla Beta.

Anche se, nella sfida social, Twitter va un po’ a rilento, è anche vero che, come fonte di informazione, potrebbe addirittura riuscire a superare YouReporter o canali analoghi, grazie alla sua velocità. Quindi, la scelta di migliorare l’aspetto “Video” sembra premiare Twitter, che cerca nuove occasioni di rilancio.

Vine non è da meno, dopo un anno di attività basato interamente sulla semplicità d’uso e sulla velocità. Il tempo è sempre poco e i video attirano tantissimi utenti. Vale la pena di approfittare sfoderando gli smartphone per condividere nuovi video sulle più svariate piattaforme social!

Come cambiano i social

Twitter in 140 secondi con Vine per i video twitter in 140 secondi con vine TechNinja

Dopo l’annuncio del responsabile di Facebook, secondo il quale il social sarà sempre più basato sui video, anche Twitter ci prova. Prima di superare i 140 caratteri, arriveranno i 140 secondi, da usare per conversazioni più lunghe, oppure semplicemente per dare un saluto ai followers. Un bello slancio, ma è ancora da vedere come reagiranno gli utenti di Twitter a questa innovazione.

Cosa cambia sui social network? Con il video, tutto è più immediato e facile da riprodurre con lo smartphone. Anche se non si potranno modificare i video, gli smartphone next gen offrono tanti effetti da rendere felici i più narcisisti.

Anche Twitter ha inserito questa novità e Vine sta per farlo, in linea con il trend di tutti i social, dove cambia l’approccio per farsi più immediato e più mobile-friendly che mai. Anche il branding ci guadagna, visto che ora è più facile creare video e condividerli online. Come sarà vissuta la svolta? Dillo tu con un commento!