Uno dei primi prototipi iPhone si caratterizzava per il vetro curvo

Il vetro curvo che caratterizzerà il prossimo iPhone 8, era stato già progettato per uno dei primi prototipi dell'iPhone

0
186

L’attesa per il rilascio del prossimo iPhone 7 si fa ansiosa e in molti non vedono l’ora di poter ammirare i nuovi aggiornamenti del prossimo melafonino, ma ancor di più di vedere i rivoluzionari cambiamenti  dell’iPhone che sarà rilasciato nel 2017. Quest’ultimo smartphone subirà aggiornamenti talmente radicali che Apple potrebbe decidere di rinunciare al titolo di 7s, preferendo il nome  iPhone 8.

Secondo alcune indiscrezioni, l’iPhone abbandonerà il suo telaio in alluminio a favore di uno in vetro, utilizzato già sugli iPhone 4 e 4s e un display OLED edge-to-edge con vetro curvo sia davanti che nella parte posteriore. Inoltre Apple incorporerà il tasto fisico Home nel display, ed in esso la tecnologia touch ID.

Il progettista Douglas Satzger ha spiegato che uno dei brevetti depositati da Apple, per la realizzazione del primo iPhone, comprendeva uno smartphone composto da due sezioni di vetro curvato, ma la società di Cupertino ha abbandonato l’idea a causa degli alti costi e delle limitazioni tecnologiche. Le modalità per plasmare il vetro e il costo della sua modellazione non sono state mai soddisfacenti. Di quel primo prototipo, vi mostriamo le foto che abbiamo trovato.

Uno dei primi prototipi iPhone si caratterizzava per il vetro curvo iphone curved glass TechNinja

Da quando l’iPhone è stato rilasciato, Apple ha sviluppato competenze avanzate nel plasmare il vetro, che sono testimoniate da alcune strutture innovative adottate in alcuni negozi Apple e anche dal prossimo campus ad astronave che è caratterizzato dalle più grandi  lastre di vetro curvo che vi siano al mondo.