macOS Sierra: Safari 10 disattiverà i contenuti Flash

La prossima release di macOS Sierra, incoraggerà l'utente a utilizzare sempre meno i plug-in Flash che saranno per default, disattivati.

2
195

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Nella prossima versione del sistema operativo macOS Sierra, Apple prevede di disabilitare, come impostazione predefinita,  i più comuni plug-in come Adobe Flash, Java, Silverlight e Quick Time, per concentrarsi sui contenuti HTML5, migliorando così l’esperienza di navigazione web

Lo sviluppatore Apple Ricky Mondello, in un post sul blog WebKit, ha spiegato che quando un sito offre contenuti Flash e HTML5, Safari fornirà sempre la più moderna implementazione HTML5, offrendo così all’utente prestazioni migliori e maggiore durata della batteria. In un sito che richiede un plug-in Adobe Flash, l’utente potrà attivarlo semplicemente con un clic, così come avviene sul browser Chrome di Google.

Sia chiaro che i contenuti Flash saranno comunque riproducibili su Safari, ma non saranno impostati di default. Potrebbe per esempio verificarsi la situazione in cui un sito web supporta esclusivamente il plug-in Flash e non HTML5.  In questo caso verrà visualizzano un messaggio “Flash non è installato” con un link per poterlo scaricare. Se un utente fa clic su uno di questi link, Safari lo informa che il plug-in è già installato e consente di attivarlo un’unica volta oppure ogni volta che il sito viene visitato. L’opzione di default  impostata sulla finestra di dialogo consente l’attivazione solo per una volta.

macOS Sierra: Safari 10 disattiverà i contenuti Flash safari 10 flash TechNinja
Nel caso in cui il sito web incorpori direttamente il plug-in, Safari farà visualizzare un messaggio con il pulsante “Clicca per usare“. Una volta cliccato, il browser offrirà all’utente la possibilità di attivare il plug-in una sola volta o ogni volta che si visita quel sito. Anche qui, l’opzione predefinita è quella che permette di attivarlo una sola volta.

Safari 10 includerà anche un comando per ricaricare una pagina web con tutti i plug-in installati, offrendo agli  utenti opzioni aggiuntive per controllare il contenuto che viene visualizzato.

I plug-in di Adobe Flash e Java sono stati sempre problematici per Apple, costringendo l’azienda a rilasciare continui aggiornamenti e patch per la sicurezza e secondo alcune previsioni, nel 2018 potremmo assistere alla sua definitiva scomparsa.