WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato

3
581

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Dopo aver parlato delle novità riguardo watchOS 3, tvOS 2 e macOS Sierra, è arrivata l’ora parlare dell’aggiornamento forse più atteso di questo WWDC 2016: iOS 10!

iOS 10: Schermata di blocco

I primi cambiamenti mostrati nel corso dell’evento hanno coinvolto la quella che possiamo chiamare la “nuova” schermata di blocco di iOS. Oltre ad essere trasparente, (e non scura come avviene su iOS 9) inserita nella lockscreen troviamo una nuova funzionalità che in Apple chiamano “Rise to Wake”: questa feature permette ora di controllare le notifiche semplicemente portando lo smartphone o tablet, verso il viso. Questa particolare modifica della GUI rende possibile date uno “sguardo” alle varie info della schermata, senza premere nessun tasto.

Ora le notifiche possono mostrare più contenuto effettuando uno swype con due dita o usando il 3D Touch (per gli smartphone che lo supportano). Rinnovata anche l’anteprima dei messaggi (sarà possibile consultare i contenuti multimediali, anche i video, senza entrare nell’app specifica).

Cambiamenti anche per il Control Center che è stato ora divisi in due schermate diverse: una mostra le scorciatoie e l’altra presenta solo i controlli dedicati alla multimedialità. I widget presenti attualmente nel centro notifiche sono stati spostati: Questi ultimi sono ora raggiungibili facendo uno swype verso sinistra (partendo dalla schermata di blocco, ovviamente).

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato id515243 1 TechNinja

iOS 10: Music

Partiamo subito con le novità più corpose. L’applicazione Music è stata ridisegnata da zero ed ora presenta una interfaccia ancora più semplice ed intuitiva. L’app presenta ora un font di dimensione maggiore. Il catalogo musicale ora sarà contrassegnato da etichette ben visibili che ci guideranno nella sezione che abbiamo intenzione di utilizzare. Presente una voce apposita che conterrà tutti i contenuti musicali scaricati da Apple Music.

La nuova app integra anche un nuovo tasto che permette di ricercare il testo delle canzoni. Presenti anche tre nuovi tab: “For You” che permette di trovare canzoni inerenti ai nostri gusti musicali, “Browse” dove possiamo scoprire nuova musica di tendenza e “Radio” dove possiamo ascoltare i vari canali presenti su Apple Music.

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato music TechNinja

 

iOS 10: Siri

L’assistente vocale di Apple ora si integra perfettamente con applicazioni di terze parti. Le sue API saranno disponibili per tutti gli sviluppatori, dando vita a possibili scenari davvero interessanti.Durante keynote è stato mostrato come funziona questa integrazione: dettando un messaggio a Siri potremo scegliere quale applicazione usare per l’invio. Nel test è stata utilizzata WeChat, ma sarà disponibile anche per WhatsApp.

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato siri 1 TechNinja

iOS 10: News e Mappe

News, l’app dedicata alle riviste, presente sugli iDevice è stata migliorata aggiungendo il supporto alle sezione e le sottocategorie. Possibile sottoscrivere una rivista (come avviene ora con Flipboard).

Mappe si aggiorna con controlli più intuitivi e più informazioni sul tragitto e la destinazione. La funzionalità Proactive permetterà di ricevere consigli sui luoghi. Modifiche anche alla schermata di navigazione che ora presenta meno “fronzoli” e permette di concentrarsi al meglio sulla navigazione e le info collegate ad essa.

Anche Mappe sarà integrata con altre app grazie alla condivisione delle API: gli sviluppatori potranno aggiungere la possibilità di prenotare ristoranti senza uscire dall’app.

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato mappe TechNinja

iOS 10: Foto

Ora l’applciazione Foto mette in evidenza i momenti grazie alla funzionalità Memories: quest’ultima analizza, grazie a cosiddetto deep learnig, le nostre foto e video “scovando” gli eventi più significativi e mettendoli in evidenza. Questo sistema è in grado di riconoscere monumenti, volti, animali e luoghi riuscendo così a creare degli album personalizzati pronti per essere sfogliati.

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato foto TechNinja

iOS: Messaggi

Messaggi è stata aggiornata con tutta una serie di animazioni che rendono l’esperienza dell’utente più immersiva e soddisfacente. Aggionta la possibilità di scrivere messaggi con “inchiostro digitale” (veri e propri disegni a mano libera). Presente la predizione delle parole che sostituisce queste ultime con delle emoji, anteprime dei link, possibilità di ascoltare la musica e i video senza dover cambiare applicazione ecc..

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato messaggi TechNinjaWWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato messaggi 1 TechNinja

iOS 10: Home

Durante il keynote è stata presentata anche l’app Home. Questa applicazione permette la gestione competa di tutti gli accessori compatibili con la piattaforma di sviluppo HomeKit. Ciò significa che tutti gli oggetti che rientrano nella categoria della domotica, sono controllabili tramite l’app stessa.

Di particolare utilità la funzione Scenes: tramite questa feature possiamo personalizzare alcune situazioni in cui i suddetti dispositivi possono compiono delle “azioni” al verificarsi di determinate consizione (if this then that), ad esempio: al mattino alzare le tapparelle o accedere la macchinetta del caffè, di sera regolare la temperatura in un determinato modo ecc..Le “scene” godono dell’integrazione perfetta con Siri questo significa che se auguriamo il buongiorno alla nostra assistente vocale, lei attiverà lo scenario “mattino”.

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato ios 10 10 TechNinja

iOS 10: altre piccole migliorie

  • Apple Pay permette di effettuare transazioni su tutti i siti che abiliteranno tale funzionalità
  • La tastiera, grazie all’integrazione con Siri, permette di suggerire parole legate al luogo dove siamo, a contatti od eventi in calendario. La scrittura predittiva supporta nativamente più lingue alla volta.
  • Chiamate VoIP direttamente dall’app Telefono. Trascrizione dei messaggi vocali e riconoscimento per telefonate di spam

Ricordiamo che iOS 10 è disponibile da ora in versione beta per tutti gli iscritti al programma sviluppatori di Apple per iOS (iscrizioni disponibili qui). La beta pubblica sarà disponibile qui, entro il prossimo mese di luglio. L’aggiornamento ufficiale ad iOS 10 arriverà per tutti i device elegibili questo autunno.

Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale disponibile a questo indirizzo.

A seguire la tabella dei terminali che riceveranno l’update:

WWDC 2016: iOS 10 è realtà | Aggiornato ios update TechNinja