Lenovo mostra la sua idea di scarpe e casa intelligenti

Lenovo ha presentato la sua idea sulle nuove tecnologie di casa e di scarpe intelligenti. Lavorerà con la divisione Motorola Mobile per realizzare i progetti illustrati

1
110
lenovo

Quest’anno stiamo assistendo a diverse proposte della tecnologia Smart Home. Anche se non è popolare come la Realtà Virtuale, sono sempre più numerose le società che sviluppano dispositivi intelligenti in grado di governare la casa: Asus ha introdotto il robot Zenbo, Xiaomi il Mi Cube,  Google l’OnHub Router e Amazon i dispositivi Echo e Alexa.

Una delle ultime aziende che ha abbracciato la tecnologia Smart Home, è stata Lenovo, la neo-acquisita di Motorola.

Lenovo prevede di lanciare dei dispositivi domestici intelligenti che rivoluzioneranno gli attuali indossabili e i dispositivi domestici.

Le scarpe intelligenti

Il primo progetto mostrato è rappresentato da un paio di scarpe intelligenti di gomma in grado di monitorare il piede e la salute grazie ad uno scanner 3D, avere la funzione di contapassi, di favorire la competizione fitness e dei giochi interattivi ed è inoltre dotata di una funzione di illuminazione intelligente. Le scarpe forniscono informazioni sulla salute, è possibile personalizzare le solette, mentre l’illuminazione intelligente interagisce con la musica e risponde ai comandi tramite movimento del piede.

Casa intelligente

In ambito domestico invece, ha realizzato un nuovo dispositivo che attraverso la scansione dell’iride, consente l’accesso alla casa, sbloccandone le porte. Sarà in grado di riprodurre la musica e di visualizzare le chiamate. All’interno del bagno è possibile trovare uno specchio intelligente che visualizza i dati relativi alla salute dopo aver sostenuto un allenamento. E’ possibile inoltre visualizzare le informazioni meteo attraverso lo schermo e fare acquisti online con l’aiuto di una sorta di cuffia VR.

Lenovo mostra la sua idea di scarpe e casa intelligenti Lenovo Connected Home Smart TechNinja

Al momento quelli illustrati sono soltanto dei concetti che Lenovo ha intenzione di sviluppare con la collaborazione della divisione di Motorola Mobility. Non ci resta che attendere che questi concetti possano presto diventare una realtà.