Addio al download su iTunes

Era una tragedia annunciata: tra un po', non sarà più possibile scaricare musica da iTunes.

0
314
download da itunes

Addio al download su iTunes: secondo fonti non ufficiali, Apple starebbe pensando di rendere impossibile il download dei file musicali per la musica acquistata su iTunes.

Download su iTunes

Addio al download su iTunes download da itunes TechNinja

Non vedremo più questa e schermate simili su iTunes. Nonostante Apple abbia ufficialmente smentito la cosa, i rumors sono convinti che, nel prossimo aggiornamento, non sarà più possibile effettuare il download su iTunes.

Come funziona oggi e come funzionerà domani? Oggi, se vuoi acquistare musica su iTunes, la compri e hai la possibilità di scaricare il file ufficiale direttamente dalla piattaforma. La copia la potrai poi spostare dove vuoi con un copia e incolla.

Se i rumors dovessero essere confermati, non ci sarà più la possibilità di effettuare questo download, ma, acquistando la canzone, avremo solo l’esclusivo privilegio di ascoltarla ogni volta che vogliamo su iTunes.

D’altra parte, la notizia del ragazzo che aveva perso l’intera playlist scaricata aveva creato non poche polemiche. Apple dichiarò che si era trattato di un bug e aveva provveduto a lanciare una seconda versione che risolvesse il problema, ma non è che tutti si fossero convinti della cosa.

iTunes diventerebbe per Apple una piattaforma di musica in streaming, come ce ne sono tantissime altre, avendo la possibilità di ricevere nuovi introiti con le campagne di abbonamento e togliendosi il problema del download fisico del file.

Perché?

Addio al download su iTunes download da itunes 2 TechNinja

Il fatto di eliminare il download su iTunes, però, non sarebbe conveniente per altri versi. Per esempio, Apple rinuncerebbe a qualcosa come 3,9 miliardi di dollari all’anno di download di musica su iTunes, come accadde nel 2012 e, in prospettiva, fino al 2019, si perderebbero almeno 600 milioni di dollari all’anno.

D’altra parte, Apple continua a smentire questa idea, dichiarando che iTunes consente ancora sia di ascoltare in streaming, sia di ottenere una copia fisica della canzone preferita o di più canzoni preferite.

Nell’incertezza più totale, l’unica speranza resta il WWDC 2016, dove Apple avrebbe già dichiarato di voler chiarire anche questo aspetto agli utenti, dando una certa serenità a chi ha la necessità di ottenere musica a pagamento, ma di alta qualità.

Cosa ne pensi di questa discussione? Download o no? Quando si paga un prodotto digitale, si ottiene un file, oppure il semplice diritto all’uso (in questo caso, il diritto all’ascolto)? Siamo in attesa della tua opinione e, nel frattempo, valuteremo cosa ci riserverà Apple sulla questione iTunes ora che i rumors si stanno facendo talmente insistenti da mettere in dubbio i comunicati ufficiali. Ne vedremo delle belle, speriamo anche dal punto di vista musicale.