Facebook Messenger: bug che manipola i testi delle chat

Scoperto bug di Facebook Messenger per Android e versione desktop che permette di manipolare le conversazioni. Fate molta attenzione!

0
176
facebook messenger bug

Alcuni ricercatori si sono accorti della presenza di un bug, in Facebook Messenger, che permetterebbe a un utente malintenzionato di modificare o rimuovere testo, immagini, link, e altri dati da qualsiasi chat sia dell’app  Facebook Messenger per Android che per la versione desktop. Cosa significa? In poche parole che 900 milioni di utenti che utilizzano quotidianamente Messenger come strumento per parlare con amici, famigliari o colleghi, potrebbero essere vittime di diversi tipi di frodi.

Facebook Messenger: bug che manipola i testi delle chat facebook messenger bug TechNinja

Stando a quanto detto dagli esperti di sicurezza che si stanno interessando del caso, questo bug potrebbe essere utilizzato per modificare le conversazioni, così come detto precedentemente, ma anche per diffondere malware. Un utente X potrebbe alterare il contenuto delle chat presenti sia nella versione per Android che in quella desktop, facendo apparire in una conversazione testi, link o parole che non sono mai state scritte. Inoltre, potrebbero essere introdotti dei link malware spacciati per semplici link che, magari, erano stati precedentemente condivisi nella discussione in chat.

Privacy in pericolo?

Tutto questo, inoltre, potrebbe mettere in pericolo la privacy degli utenti, che potrebbero vedere le loro conversazioni violate da qualche estraneo munito di cattive intenzioni. Cosa sta facendo, al momento, Facebook per cercare di sistemare la questione?

Al momento, il social network cerca di andare a prevenire la diffusione di malware in Messenger non dando la possibilità di inserire link verso siti di phishing o noti malware.

Fate, quindi, molta attenzione alle vostre chat, cercando di accertarvi che non vengano in alcun modo manipolate in un secondo momento. Facebook fa sapere di essere all’opera per trovare una soluzione e rimuovere il bug in questione.