Viber supera WhatsApp con l’ultimo aggiornamento

Viber si aggiorna ed aggiunge il supporto alle GIF animate oltre ad altre migliorie minori. Questo update permette all'applicazione di messaggistica di superare, nelle funzionalità, l'agguerritissimo rivale WhatsApp.

0
359

Dopo Telegram, anche Viber adesso supporta le GIF animate. Con la versione 6.1.0.2369 arrivata oggi, l’applicazione fa un passo in avanti rispetto anche al suo principale concorrente: WhatsApp.

Utenti accontentati, utenti felici

In un mondo in cui le GIF spopolano su ogni social network (da Facebook a Twitter, passando per Snapchat e sopratutto Telegram) sembra quasi un “delitto” non supportare tale formato. Se ne erano accorti gli utenti di Viber, che hanno chiesto più volte al servizio assistenza dell’app di aggiungere le “immagini animate” tra i media supportati.

Proprio dando ascolto ai propri utenti, l’applicazione che fa capo al gruppo giapponese Rakuten, supera in termini di completezza delle funzionalità WhatsApp. Come sappiamo però, almeno nel vecchio continente, una migliore usabilità non significa necessariamente primato sul mercato. Infatti, l’applicazione acquisita da Facebook nel 2014 per una cifra vicina ai 20 miliardi di dollari, risulta essere la più usata in Europa, nonostante le carenze rispetto ad altre app (carenze che pian piano i developers stanno cercando di colmare).

Viber supera WhatsApp con lultimo aggiornamento viber 300x221 TechNinja

Non solo GIF

L’update odierno di Viber non aggiunge solo il supporto al formato GIF, ma altre due opzioni che di sicuro faranno felici gli utenti che la utilizzano:

  • Backup e ripristino delle conversazioni: aggiunta la possibilità di salvare manualmente le conversazioni su Google Drive e di ripristinarli in ogni momento.
  • Facilitato l’acquisto dei crediti: miglioramenti all’interfaccia grafica che consente l’acquisto dei crediti Viber.
  • Inviare denaro tramite l’applicazione (funzionalità disponibile nei soli Stati Uniti).

Per iniziare subito ad utilizzare le GIF e le altre funzionalità aggiunte dall’aggiornamento basterà collegarsi a questo link per scaricare gratutamente l’applicazione direttamente dal Play Store di Google.