Il programma Magenta di Google crea la prima canzone bot!

La prima opera d'arte di un bot è di Google e consiste in un brano di 90 secondi.

0
361
programma magenta di google

Il programma Magenta di Google ha ottenuto il primo risultato in ambito artistico. Ecco di che cosa si tratta e in cosa consiste questo progetto.

Musica per algoritmo

Dopo l’avvento delle Google Car, le auto che si muovono in totale autonomia senza aver bisogno di un guidatore, da Mountain View si stanno progettando anche bot in grado di compiere gesti come la creazione dal nulla di prodotti artistici (opere d’arte, scritture, musica).

Tra questi progetti, c’è il programma Magenta di Google, un bot che è stato presentato la scorsa settimana e che adesso torna a fare notizia per un primo importante traguardo: un esperimento, infatti, avrebbe dimostrato che il bot sia in grado di creare musica da solo, fornendo solo le prime 4 note da un pianoforte.

Il risultato è stato che il bot è riuscito a creare un intero spartito di 90 secondi, utilizzando tutta l’orchestra virtuale messa a disposizione da Google, dai tamburi al primo violino. Per il momento, si tratta solo di una prima sperimentazione, ma l’idea è di fare le cose in grande.

Quando il sistema sarà operativo al 100%, il programma Magenta di Google sarà in grado di creare musica, filmati e opere d’arte attraverso l’apprendimento automatico. Man mano che svilupperà i suoi progetti, infatti, il programma “imparerà” con un algoritmo dai suoi errori e sarà in grado di creare diversi tipi di opere multimediali artistiche, nonostante si tratti di un bot.

Per raggiungere questo obiettivo, Google ha contattato una serie di musicisti ed esperti di nicchia, per registrare i vari strumenti. Il resto è stato fatto dalla programmazione interna del bot. Il progetto era nato su GitHub e ora, reso disponibile il codice sulla stessa piattaforma, ci si aspetta che gli sviluppatori si diano da fare e contribuiscano a migliorare ogni aspetto di questo programma “creativo”.

Il programma Magenta di Google crea la prima canzone bot! programma magenta di google 2 1 TechNinja

Il programma Magenta

Il programma Magenta di Google non è l’unico bot o esperimento di Google per creare opere d’arte, finora solo appannaggio dell’essere umano. Tempo fa fu annunciato DeepDream, un bot che era in grado di creare opere di pittura di tale portata da essere esposte.

Che sia la fine per gli artisti? Assolutamente no, dato che senza di loro la programmazione di questi bot sarebbe impossibile. Sicuramente, però, non ci sono quei vincoli che si pensavano insormontabili fino a poco tempo fa, quando si riteneva che un robot non fosse capace di fare alcune cose.

La tecnologia avanza e Google continua la sua sperimentazione: che i cantanti del futuro siano presto dei robot?

Il programma Magenta di Google crea la prima canzone bot! programma magenta di google TechNinja