Microsoft apre ai partner Windows Holographic per una nuova era di “mixed reality”

0
85

In occasione del Computex 2016, Microsoft ha invitato i partner di Windows 10 a utilizzare Windows Holographic – la piattaforma di Microsoft HoloLens – per la creazione di dispositivi per la realtà virtuale (VR) e aumentata. Con l’apertura di questa piattaforma ad altri produttori, Microsoft ha condiviso la propria visione sulla “mixed reality”: un mondo dove i dispositivi interagiscono tra loro per cambiare il modo di lavorare, comunicare, apprendere e giocare.

Microsoft apre ai partner Windows Holographic per una nuova era di “mixed reality” Capture43 w 600 TechNinja

Windows: l’unica piattaforma olografica

Windows 10 include Windows Holographic, la piattaforma che fornisce le incredibili esperienze di realtà virtuale oggi disponibili su Microsoft HoloLens. Windows Holographic dispone di un sistema e un’interfaccia utente olografici, perception API e servizi di Xbox Live per garantire un’esperienza familiare per app e contenuti. La distribuzione di Microsoft HoloLens è iniziata a marzo e da allora sono diverse le aziende che stanno usando la mixed reality NASAVolvo, Lowe’s.

Tutte le App olografiche sono Universal App di Windows e funzionano sulla piattaforma Windows Holographic. Attualmente sono circa un migliaio le Universal App di Windows che possono essere utilizzate sulla piattaforma Windows Holographic, per gli scopi più vari come ad esempio gardeningarchitecturefashion designflying drones other apps.

Microsoft apre ai partner Windows Holographic per una nuova era di “mixed reality” 2786932 hololens TechNinja

Microsoft sta inoltre, collaborando con Intel Corporation, AMD Inc., Qualcomm Inc., HTC Corp., Acer Inc., ASUS, Dell Inc., Falcon Northwest, HP, Lenovo Group Ltd., MSI e molti altri per realizzare un ecosistema hardware in grado di supportare straordinarie esperienze di realtà virtuale su Windows 10.

Durante il suo keynote Nick Parker, Vice Presidente corporate divisione OEM, ha sottolineato che Microsoft ha lavorato a stretto contatto con i produttori di PC e ha evidenziato le tecnologie innovative in termini di hardware, dai PC stessi alle console passando per l’IoT molto altro.