Facebook e Microsoft costruiscono un cavo ad alta velocità nell’Atlantico

Facebook e Microsoft stanno collaborando per la realizzaione di un cavo ad alta velocità che attraverserà l'Oceano Pacifico, collegando gli Stati Uniti all'Europa.

0
180
marea

Facebook e Microsoft hanno annunciato una collaborazione per posare un cavo sottomarino con la più alta capacità di banda, che abbia mai attraversato l’Oceano Pacifico.

Il progetto MAREA

Facebook e Microsoft costruiscono un cavo ad alta velocità nellAtlantico %name TechNinja

Il cavo è stato denominato MAREA e collegherà l’hub posto a Northern Virginia a Bilbao, in Spagna, percorrendo 6600 km di oceano. MAREA fornirà fino a 160 terabit al secondo di larghezza di banda (circa 16 milioni di volte, la larghezza di banda della connessione Internet domestica). Facebook e Microsoft hanno delegato la società Telxius per la realizzazione del progetto. La costruzione è prevista per gli inizi di agosto e dovrebbe essere terminata nel mese di ottobre 2017.

Frank Rey, direttore di acquisizione rete globale Microsoft, ha detto in una dichiarazione. “Al fine di servire meglio i nostri clienti e fornire il tipo di connettività affidabile e bassa latenza, stiamo continuando ad investire in modi nuovi e innovativi per aggiornare continuamente sia Microsoft Cloud che l’infrastruttura globale di Internet. Quest’anno segnerà un significativo nuovo passo nella costruzione delle infrastrutture di prossima generazione di Internet.”

Facebook e Microsoft costruiscono un cavo ad alta velocità nellAtlantico data center TechNinja

La scelta di Bilbao per la connessione del cavo, è motivata dalla sua posizione strategica. La città permetterà di collegare non solo l’Europa, ma anche l’Africa, il Medio Oriente e l’Asia. Queste aree geografiche sono importanti per Facebook e altri colossi di Internet che cercano continuamente nuovi utenti e nuove fonti di reddito. Facebook con i suoi 1,6 miliardi di utenti e Microsoft, con  la gestione di una solida suite di servizi online tra cui Azure, Bing, Xbox Live e Office 365, hanno la necessita di concentrarsi su nuove frontiere, poiché i mercati statunitensi ed europei sono oramai saturi.

Microsoft ha dichiarato in un comunicato: “Questo nuovo design ‘aperto’ porta benefici significativi per i clienti: i costi più bassi e gli aggiornamenti di attrezzature più semplici, portano ad una crescita più rapida dei tassi di larghezza di banda in quanto il sistema possa evolvere al ritmo di innovazione tecnologia ottica”