Twitter si rinnova: eliminato il limite dei 140 caratteri!

Nei prossimi mesi, i nomi utente, i tweet delle citazioni, le foto ed altri allegati multimediali non saranno più conteggiati nel limite dei 140 caratteri del Tweet.

0
85

Twitter si rinnova e sta espandendo il numero delle parole che si possono inviare in un tweet di 140 caratteri, senza espandere il numero di caratteri. Nei prossimi mesi, i nomi utente, i tweet delle citazioni, le foto ed altri allegati multimediali non saranno più conteggiati nel limite dei 140 caratteri del Tweet. L’azienda dice che (finalmente) sarà anche consentito agli utenti di iniziare tweets con nomi utente senza prima l’aggiunta di un periodo. Inoltre, si potrà citare o ritwittare un proprio tweet precedentemente pubblicato.

E’ un’ondata di cambiamenti che, per molto tempo, sono stati richiesti dagli utenti principali della società che potrebbe così semplificare un servizio che ancora blocca i nuovi arrivati. Tutto questo fa parte di una serie di passi che Twitter ha messo in pratica negli ultimi sei mesi per far sì che il suo prodotto di punta sia maggiormente facile da utilizzare.

In generale, vogliamo essere sicuri di incoraggiare molte più conversazioni su Twitter,

ha detto il CEO Jack Dorsey in un’intervista con The Verge.

Questo è il cambiamento più notevole che abbiamo fatto negli ultimi tempi, per dare agli utenti la piena espressività dei 140 caratteri. Sarò felice di vedere ancora più conversazioni grazie a questa innovazione.

Dorsey ha detto che il conteggio dei nomi utente inibisce la discussione perché l’aggiunta di anche solo poche persone ad un tweet, riduce drasticamente il numero di caratteri disponibili per la conversazione. I cambiamenti pongono fine anche ad un problema di lunga data della piattaforma, in cui i tweet che avevano inizio con i nomi erano visibili solo agli utenti che seguivano contemporaneamente sia la persona che twitta che la persona indicata. La caratteristica, che avrebbe dovuto nascondere le risposte di utenti non seguiti, non è stata ampiamente compresa.

[…] vogliamo rimuovere tutto QUESTO per eliminare alcuni degli aspetti più confusi del servizio.

ha detto Dorsey.

Twitter ha detto che i cambiamenti arriveranno uno alla volta, dopo un periodo di tempo utile per consentire agli sviluppatori che utilizzano le API di Twitter di aggiornare le loro applicazioni. Queste mosse vengono dopo una serie azioni simili avvenute negli ultimi mesi, volte a rendere Twitter più accessibile ai nuovi arrivati. Queste azioni includono la sostituzione dei “preferiti” con “Mi piace”; l’ordinamento tweet nella timeline per qualità, piuttosto che per data recente; il lancio di “Momenti”, una scheda di Tweet salienti a cura di un team interno.

Nonostante questi cambiamenti, è stato fatto ben poco per ampliare l’appeal del servizio di base. Il business pubblicitario della società è stato lento a svilupparsi ed il numero di utenti mensili è stato sostanzialmente piatto per un anno.

Twitter si rinnova: eliminato il limite dei 140 caratteri! DevBrief TweetStructure.0 TechNinja

Ma Dorsey, che è tornato alla società come CEO nel giugno scorso, ha detto che è soddisfatto della velocità nel rilascio di aggiornamenti del prodotto.

La cosa più importante per me è che stiamo aumentando la nostra velocità di spedizione,

ha detto.

E questo è davvero un buon segno. Non è una cosa semplice da realizzare, è il fondamento di base della tecnologia. Alcune di queste cose hanno 7 anni. ci sono un sacco di infrastrutture dietro per REALIZZARE qualcosa che sembri abbastanza semplice. Ma, in definitiva, la visione di essere il luogo più semplice per vedere tutto ciò che sta accadendo in questo momento e, il luogo per parlarne, sta diventando molto più sostenuto.

Twitter ha discusso sul fatto di consentire agli utenti di inviare più di 140 caratteri di testo. Dorsey non vorrebbe escluderlo, ma ha accennato alcuni motivi per cui la società non lo ha perseguito fino ad oggi.

Siamo sempre alla ricerca di modalità che possano rendere i tweet ancora più espressivi e permettano alle persone di  dire esattamente ciò che vogliono. Vogliamo fare tutto il possibile per rendere migliore l’esperienza su twitter, purché si tratti sempre di qualcosa di veloce, facile, semplice ed espressivo.

Dorsey ha detto che Twitter sta “continuando ad esplorare” modi per rendere i tweet più espressivi.
Ci sono ancora un pò di cambiamenti che Twitter deve affrontare nel prodotto di base, tra i quali permettere agli utenti di modificare i propri tweets dopo la pubblicazione e l’adozione di misure supplementari per limitare abusi e molestie sulla piattaforma. E viste le recenti mosse della società, c’è ragione di aspettarsi ulteriori modifiche come queste.

Quando i nuovi utenti sono lenti ad arrivare, si possono valorizzare al meglio quelli esistenti.