E3 lancia un nuovo evento per sopravvivere

In occasione del prossimo E3, l'ESA ha organizzato un evento live nel tentativo di reinventarsi e cercare di portare maggiore interesse sull'evento.

0
73
e3

E3 è il maggior evento nell’industria dei giochi che attira ogni anno oltre 50.000 persone. I produttori però investono sempre meno tempo e denaro per l’evento che si svolge a Los Angeles, dedicandosi esclusivamente al lancio dei nuovi videogiochi. L’Entertainment Software Association, vuole invertire questa tendenza annunciando un nuovo evento, l’E3 Live, un evento pubblico gratuito che permette di testare i dispositivi,  incontrare gli sviluppatori  di persona e provare nuove esperienze di gioco prima di chiunque altro.

E3 lancia un nuovo evento per sopravvivere e3 TechNinja

Per l’E3 Live, che si svolgerà dal 14 al 16 giugno, si calcola una partecipazione di circa 20.000 persone e i  biglietti sono disponibili gratuitamente.

Quale futuro per l’E3?

E3 lancia un nuovo evento per sopravvivere xbox e3  TechNinja

Rispetto ad altri eventi dello stesso settore, l’E3 è uno dei più piccoli, almeno se rapportato a Pax, che coinvolge oltre 70.000 persone o a Gamescon, che l’anno scorso ha registrato la presenza di 345.000 persone.

Da anni Nintendo non organizza conferenze, ma forse è comprensibile, poichè chiunque può guardare un trailer su YouTube o scaricare le versioni beta o demo grazie alle connessioni internet sempre più veloci. E3 aveva senso quando per avere informazioni sulle prossime uscite di videogiochi, si leggevano le riviste, ma ora che la tecnologia è a portata di tutti e consente una maggiore informazione, ha ancora senso l’evento? Se L’ESA (Entertainment Software Association) non sarà in grado reinventarsi , potrebbe anche essere destinata a non sopravvivere.