Apple: “Nel 2017 avremo acceleratore a Bangalore”

A Bangalore, in India, ci sarà un centro per sviluppatori di sistemi iOS.

0
252
apple app ios india

Apple ha deciso di sfruttare l’ambiente favorevole alle imprese in India, costituendo per il 2017 un polo per sviluppatori di app iOS.

L’impresa a Bangalore

Il centro in fase di avvio nella città indiana si occuperà di sviluppo app e design di nuovi dispositivi Apple in iOS, come iPad, iPhone, ecc. La scelta di questa località si basa sul fatto che ci sono moltissimi sviluppatori in India ed Apple cerca di attirarli con un centro specializzato, dove offrire assistenza dedicata e mostrarsi al meglio delle sue possibilità.

Subito dopo l’apertura del centro, ci saranno incontri di formazione e gli esperti di Apple saranno pronti a offrire assistenza mirata a migliaia di sviluppatori su ogni piattaforma pensata dalla società di Cupertino, sempre più internazionale, ora non più solo a livello di fatturato.

Apple avrebbe preso questa decisione anche in base al numero delle start up presenti in questa città: il numero così elevato favorisce così l’investimento in un centro dedicato, dove si potranno sviluppare app che si potranno trovare su iOS forse già a partire dalla seconda metà del 2017.

L’impresa a Bangalore è stata accolta bene anche dagli abitanti, che vedono nell’acceleratore di Apple un polo di sviluppo che potrà portare anche bei soldini. L’innovazione tecnologica delle app sarà presto a disposizione e rappresenta un altro punto a favore di Apple in fatto di formazione.

Apple: Nel 2017 avremo acceleratore a Bangalore apple app ios india 2 TechNinja

La notizia

In realtà, non è la prima volta che Apple punta alla formazione per attirare sviluppatori, ma, almeno fino a questo momento, la società multinazionale di Cupertino si era sempre dedicata a eventi di formazione specifici, da farsi durante l’anno, magari in vista della presentazione di nuovi device con sistema iOS.

Ora, invece, l’acceleratore in India sarà permanente, con l’idea di creare un polo competitivo che riesca ad arginare il secondo mercato più importante in fatto di applicazioni (Google Play per Android…). Insomma, la notizia c’è, perché ci dovremo aspettare belle cose dall’altra parte del mondo.

Apple: Nel 2017 avremo acceleratore a Bangalore apple app ios india TechNinja

Le app in fase di sviluppo sono ancora top secret, ma le società indiane che hanno già collaborato con Apple in passato non vedono l’ora di ripartire con nuove iniziative su misura di utente.

Quali novità ti aspetti da questo polo per app per dispositivi iOS? Pensi che Apple abbia fatto la scelta giusta, oppure si tratta solo di una trovata pubblicitaria, che servirà ad Apple come è servita la politica dell’ecologia? In attesa di nuovi sviluppi, aspettiamo i tuoi commenti e ti terremo informato nel caso dovessero esserci novità in merito.