Xiaomi parteciperà al Google I/O ma non presenterà smartphone

Xiaomi parteciperà all'immente Google I/O, non per presentare uno dei suoi smartphone ma per altri prodotti. Si è ipotizzato a qualche progetto legato al Mi-TV o al lancio di un modello Mi Band

0
225
Xiaomi

Hugo Barra, ex vicepresidente di Google e ora vicepresidente dello Sviluppo Globale di Xiaomi, ha annunciato oggi via Twitter la sua presenza all’imminente Google I/O 2016. Il suo messaggio lascia un po’ di mistero, ed è lui stesso a crearlo con le sue parole e l’immagine pubblicata che pare accennare a un progetto su Android-TV.

 

La presenza di Xiaomi all’I/O

Xiaomi è interessata a conquistare i mercati occidentali e mentre da una parte riscuote successo con la vendita degli smartphone nei paesi asiatici, dall’altra trova difficoltà nel conquistare il mercato statunitense.

La presenza all’I/O potrebbe rappresentare un’ottima opportunità per Xiaomi di entrare nel mercato occidentale e il debutto potrebbe essere reso possibile con il Mi TV, anche se non è basato su un sistema Android.

Xiaomi parteciperà al Google I/O ma non presenterà smartphone xiaomi mi tv  TechNinja

La maggior  parte degli smartphone Xiaomi sono venduti in Cina ed eseguono una versione modificata di Android che non supporta alcuni dei servizi di Google, come per esempio la ricerca, le mappe, YouTube o Play Store. L’invito da parte di Google, rimane pertanto una sorpresa. Alcune voci suggeriscono la possibilità da parte di Xiaomi di esibire l’inseguitore Mi band in occasione dell’I/O. Mi è il marchio sotto il quale Xiaomi sta vendendo i suoi accessori nei mercati europei e statunitensi.

Mancano oramai poche ore all’atteso evento: vedremo quali tra le due ipotesi, circa la presenza di Xiaomi,  sarà valida.