Android N non includerà il 3D touch

A settembre, con il rilascio del sistema operativo Android N, non verrà incorporata la funzionalità 3D touch. Bisognerà attendere un successivo aggiornamento .

0
104

Il sistema operativo Android N, atteso per questo autunno, non includerà il 3D touch. Tuttavia alcune fonti confermano che anche se la funzione non sarà rilasciata con il sistema operativo, bisognerà attendere una release successiva o un aggiornamento per poter usufruire della nuova funzionalità. I motivi di questo ritardo, non sono chiari e Google si rifiuta di commentare.

Funzionalità 3D touch

Android N non includerà il 3D touch 3D Touch TechNinja

Se vi state chiedendo cosa sia, probabilmente non siete possessori di iPhone 6S o 6S Plus, poiché è una funzionalità già implementata sugli smartphone Apple. Il 3D touch, è un’estensione del force touch che rileva la pressione con cui si agisce sul display ed è in grado di rilevare microscopici cambiamenti tra la distanza dei sensori e il vetro dello schermo. In questo modo, ad ogni movimento e pressione del dito sullo schermo, corrisponde un’azione o un’immagine perfettamente sincronizzata.

Il ritardo del rilascio del 3D Touch, potrebbe costituire un problema per alcuni modelli di smartphone, prossimi all’uscita, che hanno schermi sensibili alla pressione.  Gli sviluppatori di  Android N dovranno fornire il supporto API per ciascun fornitore.