Google Translate: arriva il Tap to Translate

0
348
google translate

Buone nuove da Google Translate che diventa uno strumento sempre più utile per chi desidera avere un vocabolario, capace di tradurre in molteplici lingue, sempre a portata di mano.

I numeri di Google Translate parlano da soli e spiegano il successo di questo servizio che Big G ci mette a disposizione da un decennio.

Google Translate: arriva il Tap to Translate google tap to translate TechNinja

Google Translate: le novità

Le app di Google Translate per Android iOS si rinnovano e introducono delle importanti novità che stiamo per vedere.

Nello specifico, tutti i possessori di un device Android potranno apprezzare una novità appena introdotta: stiamo parlando di Tap to Translate che dà la possibilità di andare a tradurre un intero testo direttamente dall’app. Per farlo, basterà solo un tap e successivamente apparirà un pop up di Google Translate con dentro la traduzione di quello che si evidenza.

Per chiunque se lo stia chiedendo, possiamo rassicurare che Big G ha garantito che la funzione, compatibile con Android 4.2 Jellybean e versioni successive, è disponibile per ciascuna delle 103 lingue presenti nel traduttore.

Si tratta, quindi, di una bella novità, che facilita molto le cose: la via per la semplificazione e per la velocizzazione è quella che Google sembra perseguire. Si stanno creando delle app sempre più efficaci, che permettono all’utente di non perdere tempo, ma di arrivare subito al sodo. Nel caso di una traduzione, la celerità è un aspetto fondamentale, dato che si può aver fretta di tradurre un annuncio o qualcosa di simile.

E per quel che concerne iOS, invece? In questo caso, l’innovazione è un’altra: si parla, infatti, della modalità offline, che permette, quindi, di utilizzare il servizio consumando molti dati in meno. Si parla del 90%, dato che è stato notevolmente alleggerito il download delle diverse lingue che, al momento, è di 25 MB. Sono disponibili per  la traduzione offline, già presente nell’app per Android, 25 lingue.