Tecnologia OLED per i prossimi iPhone? Japan Display ci spera

I prossimi iPhone avranno uno schermo con tecnologia OLED? La Japan Display ci spera per superare la crisi.

0
153
japan display OLED

Se si parla di vendite di smartphone, i dati dimostrano che, negli ultimi mesi, c’è stato un calo, specialmente per quel che concerne i device Apple. Tutto ciò ha avuto una serie di conseguenze, specialmente per i produttori della componentistica di suddetti device che si sono ritrovati in difficoltà.

Un caso emblematico è quello di Japan Display che ha chiuso l’anno fiscale con una perdita di ben 293.5 milioni di dollari. Un risultato disastroso, quindi, che dovrebbe essere cancellato al più presto in modo tale che l’azienda ritrovi nuovo vigore.

Tuttavia,  Japan Display ha ancora una carta da giocare e, proprio per questo motivo, spera che la Apple opti per la tecnologia OLED per i display degli iPhone di prossima generazione. Stando a quanto si legge da alcune dichiarazioni dell’azienda, questa tecnologia potrebbe essere molto apprezzata dagli utenti, che già la conoscono in quanto utilizzata per altri dispositivi. Ecco perché viene suggerito di utilizzare la medesima tecnologia anche su iPhone.

Tecnologia OLED per i prossimi iPhone? Japan Display ci spera Japan Display TechNinja

I vantaggi di un Display OLED

Per capire quali potrebbero essere i vantaggi, si deve incominciare con il sottolineare che questo tipo di display è in grado di consumare meno energia, essendo dotati di colori più accesi. Il risultato si è visto giù su Apple Watch e, proprio per questo, potrebbe essere utilizzata tecnologia anche su iPhone. Per ottenere un massimo vantaggio per quel che concerne il risparmio di batteria, basterebbe fornire a iOS 10 un tema scuro, in modo tale e questa potrebbe essere a prescindere una delle caratteristiche della prossima versione del sistema operativo.

Per Japan Display puntare su questa nuova tecnologia potrebbe essere una mossa vincente per superare la crisi che l’affligge. Attenzione, però, perché sebbene l’azienda in questione sia impegnata nello sviluppo di tal tipo di tecnologia su dispositivi come un iPhone, non ha a sua disposizione uno stabilimento per la produzione. Infatti, al momento, solo LG Samsung sono in grado di produrre schermi OLED e, pertanto, sarebbe più logico se Apple si rivolgesse a uno dei due produttori di cui sopra.