Apple Music cancella la tua musica: fai attenzione ai cloud!

Secondo i rumors, Apple Music cancellerebbe le canzoni impostate come proprie sul disco rigido di iPhone e iPad. Ecco quanto c'è di vero.

2
209
apple music cancella musica

Tra i miglioramenti inseriti in Apple Music, ci sarebbe anche un problema con il sistema iCloud. La notizia ha fatto il giro del mondo: ecco perché.

Cosa è successo

La notizia è arrivata da un utente, che, sempre in viaggio, aveva deciso di salvare parte della musica preferita nel disco rigido del proprio dispositivo, in modo da poter ascoltare musica anche quando la linea non era proprio al massimo.

Quando, però, l’utente ha trovato la connessione giusta, si è reso conto che Apple Music aveva cancellato qualcosa come 122 GB di musica preferita, oltre a file audio che erano stati regolarmente pagati e che sembravano essere svaniti.

Il problema è che non sarebbe un caso solo: Apple Music cancellerebbe direttamente la musica salvata sul disco rigido, per spostarla nel cloud, costringendo quindi l’utente ad ascoltare la musica in streaming.

Se il mondo (e l’Italia soprattutto) avessero sempre banda larga a 100 mega non ci sarebbero problemi, ma in alcune zone (come i paesi di campagna o i tunnel) spesso non prende nemmeno la linea telefonica. Di conseguenza, con questo sviluppo dell’app, anche se si sono pagate le canzoni, non sarà possibile ascoltare nulla.

Apple Music cancella la tua musica: fai attenzione ai cloud! apple music 4 TechNinja

Questo aggiornamento di Apple Music arriva senza che tu abbia dato preventivamente il consenso e senza che l’utente possa farci nulla: infatti, secondo le condizioni di servizio, al momento del primo utilizzo, l’utente accetta eventuali aggiornamenti di Apple Music.

Peccato, però, che l’aggiornamento in questo caso non faccia ascoltare proprio nulla. Come risolvere il problema? Per la maggior parte delle canzoni, basta salvarle con un backup su un supporto esterno, senza aspettare che arrivi l’aggiornamento.

Se questo è già stato fatto, purtroppo, non si potrà fare altro che ascoltare la musica in streaming, oppure acquistarla di nuovo, magari non su Apple Music.

Tutto su iCloud

L’idea era di mettere tutto su cloud, ma alcuni utenti hanno rivelato che alcune canzoni sarebbero cancellate dal cloud stesso nel passaggio dal disco rigido al sistema online. Si tratterebbe soprattutto di musica a livello locale, quindi difficile da rintracciare via streaming.

Non ci resta che attendere una risposta da parte di Apple su Apple Music e salvare le canzoni prima che sia troppo tardi. Può darsi che Apple, nei prossimi giorni, dia un nuovo aggiornamento per risolvere il problema, ma al momento non ci sono dichiarazioni da parte dell’azienda di Cupertino.

Apple Music cancella la tua musica: fai attenzione ai cloud! apple music 3 1 TechNinja

Nasce spontanea una domanda: conviene salvare i dati, oppure Apple doveva essere tenuta a tutelare gli utenti iscritti ad Apple Music con copie di backup?