HTC 10: al via le prime spedizioni del dispositivo

Dopo il debutto deludente in Cina, HTC ha cominciato ad evadere i primi pre-ordini nel Regno Unito. Intanto vengono lanciate campagne social e piacevoli sorprese ai consumatori per promuovere l'HTC 10.

0
175
HTC 10

Nonostante il ritardo del lancio del suo nuovo dispositivo, HTC ha finalmente annunciato che stanno cominciando ad evadere i dispositivi acquistati in pre-vendita di  HTC 10.

 

Debutto deludente

HTC 10: al via le prime spedizioni del dispositivo HTC 10 2 TechNinja

Il debutto non è stato dei migliori: in Cina nei primi 11 giorni, sono state pre-ordinate soltanto 251 unità. Il problema non è tanto il produttore o l’hardware, anzi l’HTC 10 è stato ben recensito e molto atteso dai consumatori, ma sono state le specifiche tecniche inferiori, destinate esclusivamente al mercato cinese, ad aver fatto irritare i consumatori cinesi. Per poter applicare un prezzo inferiore sul mercato cinese, l’azienda ha equipaggiato l’HTC 10 con un processore Snapdragon 652, anziché il processore Snapdragon 820 che caratterizza lo smartphone  in tutto il resto del mondo.

Prima di parlare di flop bisogna attendere i dati relativi ai pre-ordini negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Intanto HTC annuncia che gli ordini dei britannici cominceranno ad essere evasi da oggi e che dal 13 maggio saranno disponibili nei negozi.

HTC 10: al via le prime spedizioni del dispositivo htc TechNinja

 

Campagna social e piccolo omaggio per i consumatori

HTC 10: al via le prime spedizioni del dispositivo htc10 pre order gift main TechNinja

Sui social network, intanto, HTC cerca di scaldare gli animi lanciando la campagna #powerof10 per invitare gli  utenti che hanno ricevuto il dispositivo a postare le proprie impressioni e le foto scattate con la fotocamera Ultrapixel di HTC 10. Le novità non finiscono qui. Pare che l’azienda taiwanese stia  inviando una mail per promettere un piccolo apprezzamento che potrebbe arrivare nelle due prossime settimane. In cosa potrebbe consistere questa sorpresa? Le supposizioni sono molte, ma quelle più quotate suggeriscono un paio di auricolari HTC ad alta risoluzione che nella variante americana, non sono inclusi con lo smartphone.

In attesa che il dispositivo sia a portata di mano dei consumatori per poterne verificare le prestazioni, non possiamo fare altro che  attendere.